Scrivere una lettera di presentazione senza esperienza (con esempio)

By Biron Clark

Published:

Lettere di presentazione | Neolaureati

Biron Clark

Biron Clark

Writer & Career Coach

Scrivere una lettera di presentazione articolata è una sfida per tutti coloro che cercano lavoro. Ma se hai poca o nessuna esperienza lavorativa in un settore, la posta in gioco è più alta. È più difficile dimostrare il tuo valore quando non hai una serie di risultati professionali a sostegno delle tue affermazioni. Il lato positivo è che probabilmente hai più cose da offrire a un datore di lavoro di quante tu creda. Devi solo presentare i tuoi punti di forza nel modo giusto.

In questo articolo scoprirai come scrivere una lettera di presentazione per un lavoro senza esperienza nel settore. Dopo aver seguito i passaggi, vedremo un esempio completo.

Cominciamo…

Come scrivere una lettera di presentazione senza esperienza

1. Lo scopo principale della tua lettera di presentazione senza esperienza

Lo scopo di una lettera di presentazione è quello di integrare il tuo curriculum e convincere altri datori di lavoro a fare un colloquio con te. Puoi fare riferimento al tuo curriculum quando scrivi una lettera di presentazione per una domanda di lavoro, ma devi approfondire i punti dello stesso quando scrivi la lettera di presentazione.

La lettera di presentazione deve dare vita ai punti esposti nel curriculum e creare una narrazione avvincente, o addirittura emotiva, delle tue speranze e aspirazioni di carriera. È la tua occasione per raccontare la tua storia e dimostrare che hai la passione e la grinta per entrare in un posto di lavoro e fare la differenza.

E alla fine, dovrebbe CHIEDERE di fare un colloquio. Ne parleremo tra poco. Cominciamo a vedere come scrivere una lettera di presentazione senza esperienza, passo dopo passo…

2. Informazioni di contatto nella lettera di presentazione

Quando inizi una lettera di presentazione per una domanda di lavoro, inizia con i tuoi dati di contatto nell’angolo superiore sinistro della pagina. Includi il nome, la città di residenza, il numero di telefono e l’indirizzo e-mail. (Per preservare la tua privacy, non includere il tuo indirizzo fisico.) Dovresti anche includere il tuo URL di LinkedIn. Successivamente, scrivi il nome dell’azienda a cui ti stai rivolgendo e la sua città di residenza.

3. Il saluto

Se puoi, nel saluto rivolgiti al lettore chiamandolo per nome. La ricerca su Internet può rivelare il nome del responsabile delle assunzioni. Se non riesci a trovare un nome, hai due possibilità: chiamare l’organizzazione e chiedere di saperne di più sulla posizione, oppure scrivere “Spettabile” o “Spettabile responsabile delle assunzioni”.

Tuttavia, questo non è l’ideale. Dovresti inviare una lettera di presentazione solo se conosci il nome del responsabile delle assunzioni e se hai informazioni specifiche sulla posizione. Quindi, se non sai nulla di specifico sul responsabile delle assunzioni o sul lavoro, e l’azienda non ti ha chiesto una lettera di presentazione specifica, probabilmente non è necessario inviarla.

4. Introduzione della lettera di presentazione

Utilizza questa sezione della lettera di presentazione per presentarti e condividere il tuo entusiasmo e il motivo per cui ti stai candidando alla posizione.

Inizia con il tuo nome e fornisci qualche informazione sui tuoi punti di forza. Indica sempre la posizione che stai cercando e come ne sei venuto a conoscenza. Se qualcuno dell’azienda ti ha parlato del lavoro, menziona il nome di quella persona (solo dopo aver chiesto il suo permesso, però). Punta su una o due frasi nella tua introduzione: mantienila breve, cortese e precisa.

Esempio di lettera di presentazione con nessuna esperienza nel settore:

“Salve, mi chiamo Grace Addington e mi sono laureata in ingegneria civile al Petaluma College, orientata agli obiettivi e ai dettagli. Sono rimasta entusiasta di venire a conoscenza dello stage per ingegneri junior presso la Bay Area Rapid Transportation grazie alla mia ex compagna di classe Katie Heinz”.

5. Paragrafi del corpo

Ecco la parte più critica della stesura di una lettera di presentazione senza esperienza. Lo scopo dei paragrafi del corpo (uno o due brevi paragrafi, al massimo) è dimostrare che sei il miglior candidato per la posizione. Dato che hai poca o nessuna esperienza professionale precedente su cui contare, dovrai porre l’accento sulle soft skill, ovvero le caratteristiche di natura personale che dicono molto sulla tua etica del lavoro e sulla capacità di lavorare in sintonia con gli altri. Oppure, se possiedi competenze legate al lavoro (ovvero hard skills) derivanti da un altro tipo di ruolo, sottolinea come queste competenze ti aiuteranno a passare al prossimo lavoro e ad avere successo rapidamente.

È questo che cercano i responsabili delle assunzioni! Quindi, anche se è bello scrivere delle soft skill e mettere insieme una lettera di presentazione in cui si parla di come si è disposti a imparare il lavoro… è molto meglio sottolineare l’esperienza pratica che si ha. Quindi, se sei in grado di farlo, metti sempre in evidenza questo aspetto.

Ad esempio, se hai fatto uno stage, hai lavorato in un settore non correlato, hai fatto qualche progetto accademico mentre studiavi, hai tenuto una presentazione e così via, questi sono comunque elementi preziosi da inserire nel curriculum e nella lettera di presentazione.

È probabile che il tuo curriculum sia già composto da lavori part-time, attività scolastiche o partecipazioni ad associazioni scolastiche che magari non sono al 100% collegate al lavoro che stai cercando.

Ma guarda meglio: probabilmente in queste esperienze hai acquisito delle competenze che possono essere applicate al lavoro per il quale ti stai candidando. Di seguito sono riportati due esempi di paragrafi del corpo della lettera di presentazione che si concentrano su due frasi chiave indicate in un annuncio di lavoro come requisiti: “robuste capacità relazionali” ed “etica del lavoro positiva”. Dovresti essere in grado di capire abbastanza rapidamente quale esempio è quello che fa al caso tuo.

Vediamo ora due esempi di paragrafi tratti da lettere di presentazione senza esperienza in un settore:

Esempio n.1:

“Sono la responsabile d’ufficio ideale per Twig & Twine. Come si legge nel mio curriculum, ho lavorato come assistente di ricerca nel mio dormitorio. So come gestire una serie di cose.”

Esempio n.2:

“Cercate un candidato con forti capacità relazionali e un’etica del lavoro positiva. Come assistente di ricerca nel dormitorio principale del Porter College, ho organizzato eventi sociali mensili per oltre 200 studenti, ho risolto da due a cinque controversie tra studenti a settimana e ho fatto da tutor a un gruppo selezionato di studenti di Composizione. L’esperienza mi ha insegnato, piuttosto rapidamente, a svolgere efficacemente più mansioni e a risolvere con calma e lucidità conflitti di ogni tipo. Mi sento di affermare che sono in grado di apportare questi talenti alla posizione di responsabile d’ufficio di Twig & Twine”.

Il secondo esempio prende le mansioni che probabilmente comparivano nel curriculum per la posizione di assistente di ricerca e poi scava in profondità, illustrando come l’aver affrontato quei compiti si sia trasformato in risultati e abbia portato il candidato a sviluppare le competenze cruciali necessarie per la posizione di manager d’ufficio.

Un’ultima cosa riguardo ai paragrafi del corpo: ricordati di inquadrare il tuo messaggio in base alle esigenze del datore di lavoro, e non alle tue: concentrati su ciò che puoi apportare al lavoro e su come il tuo talento si tradurrà in un successo per l’azienda. Questo è importante in qualsiasi lettera di presentazione, e diventa ancora più cruciale in una lettera di presentazione senza precedenti esperienze lavorative.

6. Concludere la lettera di presentazione

Termina la lettera di presentazione ribadendo il motivo per cui sei il miglior candidato ed esprimi ancora una volta il tuo interesse per la posizione. E chiedi loro un colloquio! È sorprendente ma la maggior parte delle persone in cerca di lavoro non lo fa, ed è stato dimostrato che questo aumenta le possibilità di ricevere una chiamata per un colloquio!

Concludi la tua lettera di presentazione ringraziando il lettore per il tempo che ha dedicato alla tua candidatura e dicendogli che ti piacerebbe trovare un momento per incontrarlo per un colloquio per vedere se lavorare insieme potrebbe essere una buona soluzione. Per concludere, firma formalmente. Prova con “Distinti saluti” o “Cordiali saluti”.

7. Ricontrolla tutto

Prima di spedire la tua nuova lettera di presentazione, leggila ad alta voce per individuare subito gli errori. Chiedi anche a una persona fidata di leggerla. Niente ti impedisce di ottenere colloqui più velocemente di un refuso o errore evidente nella tua lettera di presentazione o nel tuo curriculum; devi controllarli solo una volta, ma assicurati di farlo accuratamente!

8. Salvalo in formato PDF

Una volta ultimato il contenuto, salvalo in formato PDF e intitolalo “Lettera di presentazione” per evitare confusione. Voilà! Hai finito. Se seguirai i consigli di cui sopra, avrai un’ottima lettera di presentazione senza esperienza e quindi potrai ottenere colloqui e offerte di lavoro in questo nuovo campo!

Esempio di lettera di presentazione senza esperienza nel settore:

Vediamo quindi un esempio completo di lettera di presentazione che spiega perché saresti adatto a un ruolo (e perché hai scelto di candidarti per questo tipo di ruolo):

Spettabile …,

Le scrivo in merito all’annuncio di lavoro per addetto alle vendite, che credo faccia capo a lei.

Posso offrire oltre 5 anni di esperienza di lavoro a diretto contatto con i clienti al telefono e di persona, principalmente nell’assistenza clienti.

Anche se non ho lavorato direttamente nelle vendite, la mia esperienza nell’assistenza clienti mi ha aiutato a sviluppare capacità di comunicazione, persuasione e risoluzione dei problemi, che credo si tradurranno bene nella vendita di abbonamenti software per la vostra azienda.

Sono motivata a passare alle vendite per continuare a sfidare me stessa e a crescere nella mia carriera. Ho sempre apprezzato le sfide, che penso troverò lavorando nelle vendite per voi.

Allego il mio curriculum per la sua verifica. Se una di queste proposte vi sembra interessante, sarò lieta di parlare al telefono questa settimana.

Ringrazio per aver preso in considerazione questa lettera.

Cordiali saluti,
Il tuo nome

Questa lettera di presentazione è chiara e lampante sul fatto che non hai esperienza nel campo delle vendite, ma dimostra che sei disposto a imparare e che sei entusiasta di fare questo nuovo lavoro. È essenziale!

Tuttavia, non basta dire che si è disposti a imparare. Devi dimostrare che sarai in grado di imparare. Ecco perché in questa lettera si parla anche dell’esperienza più simile che tu abbia fatto. Nel caso dell’esempio precedente, si tratta dell’esperienza nel servizio clienti e delle capacità di comunicazione.

Anche se questa persona non ha venduto nulla ai clienti, ha comunque interagito direttamente con loro, il che sarà considerato un vantaggio.

Un’altra cosa che dovresti sempre sottolineare, se possibile: l’esperienza di lavoro nello stesso settore. Se non hai mai fatto vendite ma hai lavorato nell’assistenza clienti nello stesso settore del datore di lavoro, questo è un enorme vantaggio… perché significa che dovrai imparare meno sul lavoro!

Altri articoli che possono aiutarti:


Biron Clark

Sull'autore

Leggi altri articoli di: Biron Clark


Generatore di curriculum 100% gratuito

Non è richiesta alcuna iscrizione o pagamento.