L’Informatica è una buona specializzazione? Pro e contro

By Biron Clark

Published:

Professioni e carriere

Biron Clark

Biron Clark

Writer & Career Coach

Come ex reclutatore di startup tecnologiche, molte persone mi chiedono: “Quella in Informatica è una buona laurea?”.

Se ti stai chiedendo se l’Informatica sia una buona laurea e una buona carriera da intraprendere, questo articolo è per te.

In breve, credo che l’Informatica sia una delle migliori facoltà che si possano scegliere e che abbia prospettive di carriera migliori del 98% delle altre soluzioni, ma non è per tutti. Quindi ti spiegherò per chi è e per chi NON è adatta e perché.

Questo ti aiuterà a decidere se specializzarti in informatica o meno.

L’informatica è una buona specializzazione? Pro e contro

L’informatica è una buona specializzazione in termini di domanda e di crescita di carriera, con l’US Bureau of Labor Statistics che prevede una crescita del settore del 13% dal 2020 al 2030. Secondo il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti, gli stipendi medi per i lavori nel campo dell’informatica e della tecnologia dell’informazione sono pari a 97.430 dollari, rispetto a uno stipendio medio molto più basso di 45.760 dollari per tutte le occupazioni.

Tuttavia, i lavori di informatica e la laurea in Informatica sono più adatti a determinati tipi di persone.

Non tutti saranno felici di lavorare come informatici o sviluppatori di software; inoltre, ottenere una laurea in Informatica (come qualsiasi altra laurea) è costoso e richiede molto tempo, per cui i nuovi studenti dovrebbero riflettere e valutare attentamente.

A chi è rivolta la laurea in Informatica? (e chi non dovrebbe iscriversi a un programma di Informatica?).

Se odi la matematica e odi il pensiero analitico e la risoluzione dei problemi, sarai sempre nel 50% dei peggiori lavoratori nel campo dell’ingegneria del software o dell’informatica.

Se questo è il caso, non ti consiglio di laurearti in Informatica.

Forse puoi trovare un’azienda di basso livello ed essere nella media in quell’azienda, ma la retribuzione non sarà ottima e non lavorerai a qualcosa di molto eccitante o significativo.

E questo annulla alcuni dei grandi vantaggi per cui ci si dovrebbe laureare in Informatica! (a breve avrai ulteriori informazioni in merito).

Quindi non farlo solo perché te l’ha detto tuo padre o perché hai sentito che puoi guadagnare 100.000 dollari pochi anni dopo la scuola (è vero).

Perché se odi queste cose, sarai infelice e non sarai comunque il tipo che guadagna 100.000 dollari. Le aziende migliori assumono persone che amano queste cose e ne sono appassionate.

Se ti piace risolvere i problemi, ti piace la matematica, ti piace imparare in generale… ti piacerà l’informatica. Tutti i vantaggi di cui sopra sono veri, e potrai godere dei percorsi di carriera che l’informatica offre…

Tipi di lavoro che si possono ottenere con una laurea in Informatica

Se ti stai specializzando in Informatica, sei motivato, fai dei progetti collaterali su github durante l’ultimo anno per dimostrare che ti interessano queste cose e sei disposto a lavorare in una grande città come New York, San Francisco, Boston, Los Angeles (o anche in una città più piccola come Austin, in Texas), guadagnerai rapidamente 100.000 dollari (entro un paio d’anni).

Non c’è dubbio che i laureati in informatica siano tra quelli che guadagnano di più nella forza lavoro moderna.

Ecco alcune delle opzioni di carriera specifiche disponibili per un laureato in Informatica…

Sei in grado di sviluppare applicazioni mobili (iOS o Android)

Può trattarsi dello sviluppo di giochi, di aziende focalizzate sulla telefonia mobile (come Uber) o di aziende con un sito web che hanno anche un’applicazione mobile (ad esempio una banca o un istituto finanziario).

Puoi entrare a far parte di un’agenzia digitale e occuparti di diversi progetti, oppure lavorare per un’unica azienda.

Raccomando l’opzione n. 2. Le agenzie digitali tendono a bruciare le persone, e una volta dentro… è più difficile essere assunti da un’azienda tecnologica con un solo prodotto. Quindi, se fossi in te, inizierei da lì.

Che tu entri a far parte di un’agenzia o di un’azienda con un singolo prodotto o piattaforma, puoi scegliere in quale tipo di programmazione specializzarti…

Puoi concentrarti sul front-end (la parte del sito web che puoi vedere come visitatore) o sull’ingegneria del back-end (come l’interfaccia visiva interagisce con il database e tutte le informazioni che non puoi vedere). Oppure alcuni fanno entrambe le cose, il che è noto come sviluppo “full stack”.

Puoi occuparti di sviluppo web o costruire software che il pubblico non vede, come una dashboard interna utilizzata dai dipendenti di un’azienda.

È possibile accedere anche all’ingegneria dei dati e alla scienza dei dati. Questo settore sta diventando enorme e queste persone vengono pagate un sacco.

È normale a New York (la città in cui ho lavorato come reclutatore tecnologico per le startup) vedere un buon ingegnere dei dati con qualche anno di esperienza che guadagna 150.000 dollari o più come stipendio base. Sto parlando di una persona di vent’anni che non gestisce nessuna persona. Non male, vero?

Altre posizioni altamente retribuite che i laureati in informatica possono ottenere sono:

  • Responsabile dei sistemi informativi
  • Amministratore di rete
  • Analista di sicurezza informatica
  • Amministratore di database
  • Analista dei dati

Le prospettive di lavoro sono eccellenti per tutte queste carriere, poiché molte di queste posizioni sono legate alle nuove tecnologie per le quali le aziende hanno sempre più bisogno di aiuto.

E secondo la mia esperienza di reclutatore tecnologico, tutti questi lavori hanno un potenziale di guadagno a sei cifre.

Parliamo poi del motivo per cui le persone possono guadagnare così tanto dopo essersi specializzate in informatica…

C’è una carenza di talenti in molte carriere informatiche

Le aziende tecnologiche, in particolare le startup, sono alla ricerca di persone di talento con una laurea quadriennale in informatica. Un certificato di questi bootcamp di programmazioneche durano 12 settimane NON è la stessa cosa… non si esce con la stessa comprensione fondamentale dell’informatica, degli algoritmi, ecc… e le aziende lo sanno.

Certo, si può fare un bootcamp di 12 settimane e diventare uno sviluppatore web decente, ma non si verrà assunti come ingegneri da Facebook o Spotify o cose del genere.

Ad ogni modo, il punto è che queste aziende hanno milioni di dollari di finanziamenti da parte di società di venture capital. Non stanno cercando di risparmiare 20.000 dollari sul tuo stipendio se sei motivato e hai una laurea in Informatica conseguita in una buona scuola. Stanno cercando di trovare persone fantastiche che sviluppino il loro prodotto e lo rendano un grande successo.

Questo significa che sarai pagato molto bene, soprattutto se cambierai azienda una o due volte all’inizio della tua carriera.

Prospettive di carriera a lungo termine per i laureati in Informatica

Dopo aver conseguito una laurea in Informatica, le possibilità di carriera sono numerose ed entusiasmanti.

A lungo termine, se si desidera guidare le persone, è possibile gestire un team o un reparto di ingegneria.

In caso contrario, è possibile esaminare una cosa chiamata “architettura” del software. Un buon architetto può guadagnare 180-200 mila dollari senza gestire nessuno.

Puoi anche creare un prodotto e fondare un’azienda.

L’informatica è un percorso di carriera eccezionale in questo momento e se frequenti una scuola decente in termini di programma di informatica, avrai aziende che ti inseguiranno dopo la laurea se ti trovi in una città di medie o grandi dimensioni.

Altri vantaggi di una laurea in Informatica

1. Le aziende tecnologiche trattano i loro ingegneri del software come dei RE

Se entri a far parte di un’azienda tecnologica come Spotify, Facebook, Apple, ecc. (non un lavoro in cui ti occupi di ingegneria del software per Walmart, ecc.), sarai trattato come un re assoluto.

La maggior parte di queste aziende permette di indossare i jeans, offre cibo gratis e molti altri vantaggi. Non tutte, ma la maggior parte.

La situazione cambierà nei prossimi cinque anni? No.

Il mondo è costruito dalla tecnologia. Sempre più prodotti stanno diventando “dispositivi connessi”: prodotti fisici che hanno una componente software e si connettono online. Termostati, frigoriferi, automobili, ecc.

Non stiamo parlando solo di siti web e applicazioni mobili.

Inoltre, il commercio elettronico sta diventando massiccio. Amazon assume alcuni dei migliori ingegneri software del mondo per far funzionare i suoi sistemi senza problemi.

Ci saranno tantissimi nuovi settori come questo, oltre a tutte le aree tradizionali che richiedono grandi talenti nell’ingegneria del software (finanza, giochi e intrattenimento, realtà virtuale, SaaS, ecc.)

Ciò significa che i datori di lavoro avranno sempre più bisogno di persone con una laurea in Informatica e altre lauree correlate (come scienza dei dati, informatica, ecc.) praticamente in ogni settore.

Per una panoramica di tutti i diversi tipi di lavoro nel settore IT, leggi questo articolo.

2. Elevata probabilità di poter lavorare da remoto

Questo non è garantito e dipende dall’azienda, ma tra tutte le professioni esistenti… gli ingegneri del software hanno uno dei percorsi più facili per lavorare da remoto.

Altre carriere in cui è abbastanza probabile trovare un lavoro a distanza:

  • Capacità di scrittura (copywriting, scrittura medica, ecc.)
  • Vendite “interne” (vendite telefoniche)
  • Assistenza clienti (poco retribuita, sconsigliata!)

Torniamo però all’ingegneria del software. Perché si riesce a trovare un lavoro a distanza se ci si laurea in Informatica?

Le tue competenze saranno molto richieste e il tuo lavoro quotidiano non richiede comunque un faccia a faccia con i colleghi. Questa è una buona ricetta per poter lavorare da casa o da qualsiasi altro posto tu voglia.

Quali sono le scuole con i migliori programmi di Informatica?

Ecco un elenco dei 50 migliori programmi di Informatica negli Stati Uniti. Se decidi di specializzarti in Informatica, cerca di frequentare una di queste scuole.

Nel complesso, l’Informatica è un’ottima specializzazione per molti tipi di studenti ed è quella che sceglierei se dovessi ricominciare la mia vita da adulto.

Tuttavia, la domanda “Dovrei specializzarmi in Informatica?” è complicata e dipende dai tuoi interessi, dalla tua personalità, dalla tua motivazione e dalle altre opzioni che hai a disposizione.

In generale, però, l’Informatica è un’ottima specializzazione, incredibilmente utile e che ti darà l’opportunità di costruire oggetti che stanno plasmando il mondo e che vengono utilizzati da milioni di persone.

E sarai molto ben pagato per farlo.

Inoltre, se in futuro vuoi diventare un imprenditore, una formazione in informatica ti sarà utile anche in questo caso.

(L’unica cosa che direi più utile è la conoscenza del marketing e della vendita, ma queste sono cose che devi imparare nel mondo reale. Le cose che insegnano nelle scuole su questi argomenti NON ti aiuteranno ad avviare un’azienda o ad avere successo come imprenditore. Inoltre, se non vuoi imparare queste cose, puoi trovare un co-fondatore che sia un esperto di marketing o di vendite.)

Conclusioni: l’Informatica è una buona laurea e una buona carriera?

In qualità di ex reclutatore del settore tecnologico, posso affermare con grande sicurezza che l’informatica è una scelta eccellente e un corso di laurea che porta a opportunità di ingresso altamente retribuite, ma anche a fantastiche possibilità di carriera a lungo termine e a percorsi di crescita.

Gli studenti che si laureeranno in Informatica nel prossimo decennio avranno le migliori opportunità di qualsiasi altra laurea e potranno intraprendere carriere redditizie e richieste in campi come l’ingegneria del software, l’intelligenza artificiale, la scienza dei dati e altri ancora.


Biron Clark

Sull'autore

Leggi altri articoli di: Biron Clark


Generatore di curriculum 100% gratuito

Non è richiesta alcuna iscrizione o pagamento.