Lettera di dimissioni con preavviso di 2 settimane (copia e incolla)

By Biron Clark

Published:

Dopo il colloquio

Biron Clark

Biron Clark

Writer & Career Coach

 

In questo articolo ti fornirò un esempio di lettera di dimissioni con preavviso di due settimane da copiare e incollare quando ti licenzi.

Questa lettera fornisce un preavviso di due settimane e aiuta ad effettuare un passaggio agevole del tuo carico di lavoro, cosa che il tuo datore di lavoro apprezzerà.

Assicurati di leggere fino alla fine, perché includerò anche le informazioni esatte sull’intestazione da inserire PRIMA del tuo preavviso di due settimane.

Discuteremo anche se sia opportuno inviare questa lettera e consegnare il preavviso di persona o tramite e-mail.

Modello di lettera di dimissioni con preavviso di 2 settimane:

Spettabile …,

scrivo per presentare il mio preavviso di due settimane per dimettermi dall’incarico di … .

Desidero presentare il mio preavviso con effetto immediato, con ultimo giorno di lavoro in data … .

Ringrazio per l’opportunità che mi è stata data e per aver avuto la possibilità di imparare e crescere in questo ambiente. Apprezzo il sostegno che mi è stato dato.

La prego di farmi sapere se posso fare qualcosa per facilitare il passaggio del carico di lavoro prima del mio ultimo giorno.

Ringrazio e porgo cordiali saluti,

Elementi chiave da includere nella lettera di dimissioni

Se decidi di modificare e adattare il modello di preavviso di due settimane di cui sopra, o di scrivere una lettera personalizzata, assicurati solo di includere i seguenti elementi chiave:

  1. Una frase che dichiari la tua intenzione di dimetterti dalla tua posizione.
  2. Il fatto di dare un preavviso di due settimane insieme alla data prevista per l’ultimo giorno di lavoro
  3. Una frase in cui ringrazi il datore di lavoro per l’opportunità di aver svolto il tuo attuale impiego
  4. Un’offerta di assistenza nel periodo di transizione per garantire un passaggio di consegne senza problemi e un congedo positivo

Come passo facoltativo, puoi menzionare il motivo del preavviso, come ad esempio l’aver ricevuto un’offerta di lavoro vantaggiosa per la propria carriera da parte di un’altra azienda.

Tuttavia, questo non è necessario, e molte persone in cerca di lavoro consegnano le lettere di dimissioni senza menzionare il motivo esatto per cui se ne vanno.

Inoltre, non dire nulla di negativo nella lettera formale di dimissioni.

L’azienda conserverà questa lettera per sempre e non vale la pena di sfogarsi o di dichiarare le circostanze negative che hanno causato le dimissioni.

Ti stai dimettendo e stai passando a qualcosa di meglio. Le sfide che ti stai lasciando alle spalle non saranno più un tuo problema!

Inoltre, la maggior parte delle aziende ti chiederà di partecipare a un colloquio di uscita in cui potrai fornire ulteriori feedback. Non lamentarti o parlare male di nessuno nella tua lettera di dimissioni.

Se vuoi conoscere tutte le fasi previste durante e dopo la consegna della lettera di dimissioni, leggi questo articolo.

Informazioni dell’intestazione

Nell’utilizzare l’esempio di lettera di dimissioni di cui sopra, dovresti anche iniziare la pagina con le seguenti informazioni di intestazione:

  • Il tuo nome, il tuo indirizzo e i tuoi dati di contatto
  • Data odierna (o, più precisamente, la data in cui pensi di stampare e consegnare la lettera al tuo responsabile)
  • Il nome e il titolo del tuo responsabile insieme al nome/indirizzo della società.

Di seguito includerò un modello di intestazione personalizzabile, in modo da poter includere le giuste informazioni in cima alla tua lettera di preavviso di due settimane.

Intestazione da copiare:

Il tuo nome
Indirizzo (via)
Città, Stato, codice postale
Il tuo numero di telefono
Il tuo indirizzo e-mail

 

La data in cui intendi consegnare la lettera

 

Il nome del tuo responsabile diretto
Titolo del responsabile
Nome della società
Indirizzo della società
Città, Stato, codice postale

Prima di copiare e incollare il modello di preavviso di due settimane riportato all’inizio dell’articolo, inizia il documento con i dati di contatto di cui sopra. Devi iniziare la pagina con queste informazioni di base, per poi terminare con la lettera stessa.

Dovresti consegnare il preavviso di due settimane per lettera o per e-mail?

Devi scrivere e stampare il tuo preavviso di due settimane e consegnare la lettera al datore di persona. Consegnare a mano il preavviso di due settimane al proprio responsabile sarà visto come più professionale e più personale (il che è importante se ritieni di avere un buon rapporto con il tuo capo e di voler rimanere in contatto anche dopo le dimissioni).

Programma un incontro separato per farlo, piuttosto che menzionare il preavviso di due settimane alla fine di un altro incontro. Parlo dei motivi nella mia guida completa su come dare le dimissioni da un lavoro.

Il punto è che si tratta di un evento importante che merita un incontro a sé stante e non ti conviene che il tuo responsabile pensi ad altri argomenti quando ne parlerai.

Per quanto riguarda la lettera scritta rispetto all’e-mail, è meglio dare una lettera di dimissioni stampata per ragioni simili. Si tratta di un evento importante e vuoi che l’azienda abbia una prova fisica delle tue dimissioni.

Inoltre, nella maggior parte dei settori è considerato ormai una consuetudine.

Se però lavori da remoto e non ti rechi regolarmente in ufficio, puoi utilizzare il modello di lettera di preavviso di due settimane riportato sopra e inviarlo tramite e-mail.

In questo caso, sarà sufficiente scrivere un oggetto come: “Preavviso di due settimane”.

Attenzione: la tua azienda potrebbe rifiutare il periodo di preavviso di due settimane

Quando consegni la lettera di preavviso, non c’è alcuna garanzia che il datore ti conceda quelle due settimane di lavoro.

Una volta ho dato le dimissioni da un lavoro e sono stato lasciato a casa immediatamente.

Questo può accadere a causa della politica aziendale, della natura del tuo ruolo (ad esempio se lavori con informazioni sensibili sui clienti) o per altri motivi.

E non sono stato pagato nemmeno per i giorni rimanenti. L’azienda non era obbligata ad accettare il mio preavviso o a pagarmi per quel periodo, se non voleva.

Quindi, anche se consiglio di dare un preavviso di due settimane, devi essere preparato alla piccola possibilità che il datore di lavoro ti dica: “Accettiamo le sue dimissioni con effetto immediato. Oggi sarà il suo ultimo giorno”.

Preparati mentalmente/emotivamente, ma anche finanziariamente.

Se non puoi rischiare economicamente, considera la possibilità di dare una settimana di preavviso per ridurre il rischio.

Tieni a mente i rischi di cui sopra prima di consegnare le dimissioni.

Non aggiungere informazioni non necessarie alla lettera

Un altro vantaggio dell’utilizzo del modello di lettera di dimissioni che ti ho fornito prima è quello di evitare di entrare troppo nei dettagli.

Fai attenzione a non utilizzare modelli troppo lunghi e dettagliati.

Non devi condividere tutto ciò che ti passa per la testa o menzionare ogni piccolo dettaglio che ha contribuito alla decisione di cessare il rapporto.

La lettera deve essere breve e diretta, con solo i dettagli necessari.

Il modello di preavviso di due settimane qui sopra è stato pensato proprio a questo scopo.

Conclusione su come scrivere la perfetta lettera di preavviso di due settimane

Risparmia tempo quando dai le tue dimissioni formali copiando e incollando il modello di lettera qui sopra.

Oppure, scrivi la tua lettera di preavviso di dimissioni utilizzando i passaggi e gli elementi chiave che ti ho fornito.

Evita modelli di preavviso di due settimane troppo complicati o lunghi. Quando si consegnano le dimissioni, meno si dice e meglio è! Fornisci le nozioni di base, rimani professionale e otterrai delle dimissioni senza problemi e senza stress.

 


Biron Clark

Sull'autore

Leggi altri articoli di: Biron Clark


Generatore di curriculum 100% gratuito

Non è richiesta alcuna iscrizione o pagamento.