Le migliori risposte a “Perché vuoi questo lavoro?”

By Biron Clark

Published:

Domande e risposte ai colloqui di lavoro

Biron Clark

Biron Clark

Writer & Career Coach

Ci sono alcuni errori MOLTO comuni da evitare quando si risponde alla domanda “perché vuoi questo lavoro?”… quindi ti illustrerò i passi ESATTI da seguire per dare una risposta eccellente ed evitare le trappole o gli errori che ti costeranno offerte di lavoro!

Cominciamo…

Ecco il metodo migliore per rispondere a “perché vuoi questa posizione?”…

Come rispondere alla domanda “Perché vuoi questo lavoro?”

Ti mostrerò i 3 passaggi esatti per rispondere a questa domanda di colloquio. Esamineremo poi due risposte di esempio. Ecco i passaggi da seguire per avere la risposta migliore…

1. Spiega cosa stai cercando

I responsabili delle assunzioni vogliono vedere che ti sei impegnato a riflettere sulla tua carriera, sulla tua ricerca di lavoro e su quali sono le tue priorità nella prossima posizione che andrai a ricoprire. Questo è il tipo di persona che vogliono assumere. Quindi la cosa peggiore che puoi fare quando ti chiedono perché vuoi questa posizione è dire che non ne sei sicuro. Se dici di non aver pensato a ciò che vuoi o di non sapere nulla della loro posizione, potresti già esserti giocato il lavoro! NON ti assumeranno se non sei in grado di spiegare perché stai cercando lavoro e cosa vorresti fare nella tua prossima posizione.

Quindi, quando ti chiedono “perché vuoi questo lavoro?”, la prima cosa che devi essere in grado di fare è nominare qualcosa che stai cercando nella tua ricerca di impiego in generale. Questo è un passo fondamentale in ogni ricerca di lavoro e se non l’hai fatto, è probabile che sia una delle ragioni principali per cui non riesci a trovare un lavoro. Non esiste una risposta “giusta” per ciò a cui miri. Si tratta della tua ricerca di lavoro e della tua vita/carriera. Ma tieniti pronto a nominare qualcosa.

Potresti dire che stai cercando un avanzamento di carriera o un ruolo di livello superiore ed è per questo che stai cercando lavoro. Potresti dire di volere più leadership, più responsabilità, più possibilità di lavorare in un certo settore o di sviluppare una certa abilità. Potresti dire di volerti esporre maggiormente a una serie di cose (una tecnologia, un certo settore, un tipo diverso di ambiente di lavoro come una piccola start-up, ecc.).

Ecco un esempio di come potrebbe iniziare la tua risposta al perché vuoi il loro lavoro:

“Mi piace molto interagire con i clienti e il mio ultimo lavoro mi ha allontanato un po’ da questo. Sto cercando di trovare un ruolo che mi permetta di tornare all’interazione diretta con i clienti che mi piace tanto”.

Questo è un buon inizio di risposta, perché mostri subito al responsabile delle assunzioni che stai puntando a qualcosa di specifico: la possibilità di lavorare direttamente con i clienti.

(Non preoccuparti se ti sembra ancora difficile. Più avanti nell’articolo troverai due risposte di esempio complete, quindi continua a leggere).

Per questo primo passo, assicurati che qualsiasi cosa tu dica sia offerta da questo prossimo lavoro! Non dire che vuoi lavorare a diretto contatto con i clienti se questo lavoro non ti permette di farlo. Per questo motivo è necessario fare un po’ di ricerca per dare una risposta eccellente. Maggiori informazioni in merito nella prossima fase…

2. Dimostra loro che sai cosa comporta il loro lavoro

Una volta che hai dato al responsabile delle assunzioni un’idea dell’obiettivo che ti sei prefissato nella tua ricerca di lavoro, è il momento di parlare un po’ del motivo per cui il loro lavoro ti interessa… Dimostra al responsabile delle assunzioni che ti sei impegnato a ricercare quante più informazioni possibili sulla posizione. Potrebbe essere sufficiente leggere la descrizione del lavoro. Altre volte potresti aver bisogno di fare una ricerca sul sito web dell’azienda o sulla pagina LinkedIn per trovare informazioni sull’area a cui miri nella ricerca di lavoro.

Ecco come potrebbe essere la tua risposta dopo un po’ di ricerche:

“Amo interagire con i clienti e il mio ultimo lavoro mi ha allontanato un po’ da questo. Sto cercando di trovare un ruolo che mi permetta di tornare all’interazione diretta con i clienti che mi piace tanto. Ho dato un’occhiata alla descrizione del lavoro prima di entrare e sembra che questo ruolo comporti tante mansioni a contatto con i clienti”.

Ora siamo a 2/3 della risposta. Abbiamo dimostrato al responsabile delle assunzioni che sai cosa vuoi per il tuo prossimo lavoro e che hai fatto ricerche sul lavoro e hai visto cose che ti piacciono! Può sembrare semplice, ma ti distinguerai da molte altre persone in cerca di lavoro solo se sarai in grado di dimostrare chiaramente di aver compreso il lavoro e di avere dei motivi per cui sei entusiasta di svolgerlo!

Passiamo ora al terzo e ultimo passo per rispondere a questa domanda.

3. Mostra loro come li aiuterai se ti assumono per questo lavoro

Finora hai detto al responsabile delle assunzioni cosa vuoi per il tuo prossimo lavoro. E poi hai parlato di ciò che hai visto nella loro posizione specifica che sembra corrispondere a ciò che stai cercando! Quindi ora sanno cosa vuoi e perché il loro lavoro è interessante per te. Queste sono ottime cose da dimostrare e hai già fatto molta strada per renderli felici con la tua risposta al colloquio.

C’è un ultimo passo che ti aiuterà a distinguerti… Le aziende assumono in base alle loro esigenze, non alle tue. Quindi, per dare una risposta davvero forte, concludi mettendo l’accento sulle loro esigenze.

Ecco come…

Dopo aver sottolineato le cose che ti hanno entusiasmato del loro lavoro, parla di come i tuoi punti di forza potrebbero essere utili per le loro esigenze. Se qualcosa è menzionato spesso nella descrizione del lavoro, non è solo un’opportunità di carriera che possono offrirti… è qualcosa per cui hanno bisogno di aiuto! Devono trovare qualcuno disposto ed entusiasta per fare questo lavoro. Puoi dimostrare loro che sei la persona in grado di risolvere i loro problemi e di aiutarli ad avere successo.

Vediamo ora alcuni esempi di risposta parola per parola, in modo che tu possa assicurarti che la tua risposta segua i 3 passaggi chiave che abbiamo visto sopra…

Le migliori risposte di esempio a “Perché vuoi questo lavoro?”

Esempio di risposta n. 1 per il motivo per cui desideri questo lavoro:

“Mi piace interagire con i clienti e il mio ultimo lavoro mi ha allontanato un po’ da questo. Sto cercando di trovare un ruolo che mi permetta di tornare all’interazione diretta con i clienti che mi piace tanto. Ho dato un’occhiata alla descrizione del lavoro prima di venire qui e sembra che questo ruolo comporti un sacco di lavoro a contatto con i clienti. Ero entusiasta perché è un mio punto di forza e credo che questa posizione non solo sia adatta a ciò che mi prefiggo, ma mi permetta anche di iniziare e avere un impatto immediato e di sfruttare al meglio le mie competenze”.

Questa risposta d’esempio qui sopra si basa su tutti i 3 passaggi chiave che abbiamo visto in precedenza. Stai dimostrando al datore di lavoro che sai cosa vuoi. Dimostri al datore di lavoro che sai cosa comporta il suo ruolo. E parli di come puoi aiutarlo se ti assume! Se strutturi la tua risposta in questo modo, avrai un’ottima risposta quando ti chiederanno perché vuoi il loro lavoro.

Vediamo ora un altro esempio di risposta.

Esempio di risposta n. 2 per il motivo per cui desideri questo lavoro:

“Credo che la mia priorità più grande in questo momento nella ricerca di un lavoro sia continuare a sviluppare le mie capacità di business development. Nel mio ultimo ruolo di reclutatore mi sono occupato sempre di più di questo aspetto e mi è piaciuto molto. Ho esaminato la descrizione del lavoro e ho visto che questo aspetto viene menzionato spesso, quindi ho pensato che la posizione sembra non solo adatta a ciò che voglio, ma che si tratta anche di un ruolo in cui le mie competenze sarebbero ben utilizzate e necessarie. Ecco perché voglio questo lavoro”.

Come puoi vedere dagli esempi di risposte precedenti, devi essere chiaro e diretto nel rispondere e dimostrare sempre di aver pensato al loro ruolo e a come si inserisce nella tua carriera prima di candidarti.

Ecco un altro esempio prima di concludere:

Esempio di risposta n. 3 per il motivo per cui desideri questo lavoro:

“Sono motivato a trovare una posizione che accresca le mie capacità di leadership e un amico mi ha inoltrato la vostra descrizione del lavoro perché ha visto che nell’annuncio si parla di costruire e guidare un team interfunzionale. È quello che ho fatto negli ultimi due anni presso il mio attuale datore di lavoro, e ora sto cercando di fare lo stesso in un’organizzazione più grande come la vostra, perché credo che mi aiuterà a crescere ulteriormente come manager. Inoltre, credo che il fatto di aver svolto un lavoro simile nello stesso settore negli ultimi due anni mi permetterà di entrare in questo ruolo e di avere successo, quindi è per questo che desidero questa posizione e che credo abbia senso come prossima mossa nella mia carriera”.

Per concludere

Ora sai come dare la migliore risposta possibile alla domanda “Perché vuoi questo lavoro?”

Combinando i 3 elementi di cui abbiamo parlato, otterrai una risposta eccellente che spiega chiaramente perché vuoi il loro lavoro o perché hai scelto di candidarti per la loro posizione.

Inoltre, ti distinguerai dalle altre persone in cerca di lavoro rispondendo a questa domanda perché mostrerai all’intervistatore in che modo le tue competenze e la tua esperienza saranno utili a LORO se ti assumeranno (questo è il punto 3 dei passaggi precedenti).


Biron Clark

Sull'autore

Leggi altri articoli di: Biron Clark


Generatore di curriculum 100% gratuito

Non è richiesta alcuna iscrizione o pagamento.