Le migliori risposte a “Cosa faresti se non potessi fallire?”

By Biron Clark

Published:

Domande e risposte ai colloqui di lavoro

Biron Clark

Biron Clark

Writer & Career Coach

Come risponderesti alla domanda: cosa faresti se sapessi di non poter fallire?

Alcuni datori di lavoro te la chiederanno durante un colloquio, ed è un buon esercizio personale pensare anche a questo. 

In questo articolo, quindi, vedremo alcune risposte valide a ciò che faresti se sapessi di non poter fallire.

Rispondere a cosa faresti se non potessi fallire

Se un datore di lavoro te lo chiede durante un colloquio, non ha bisogno di sentirsi dire che questo è il lavoro dei tuoi sogni. Ma vuole almeno sapere che il lavoro a cui ti sei candidato è in linea con i tuoi interessi generali. 

Se non sembri avere alcuna ragione per volere il suo lavoro, non ti assumerà.

Per tua informazione, lo stesso vale quando rispondi alla domanda “dove ti vedi tra 5 anni?”.

Perciò, quando ti viene in mente la risposta, pensa onestamente a ciò che vorresti fare e poi pensa a come il lavoro per cui ti sei candidato potrebbe aiutarti a raggiungere questo obiettivo.

Ad esempio, forse un giorno vuoi diventare un amministratore delegato. Potresti dire: “Sa, un giorno mi piacerebbe molto fondare la mia azienda e gestirla come amministratore delegato. Ma so che è un traguardo molto lontano, e prima mi sto concentrando sulla costruzione di una solida base della mia carriera”.

Dovresti poi concludere la tua risposta spiegando cosa hai notato del loro lavoro che ha catturato il tuo interesse, o come pensi che il loro lavoro ti aiuterà a costruire le basi per quello che ti piacerebbe davvero fare a lungo termine se non potessi fallire. 

Vale sempre la pena di pensare a cosa faresti se non potessi sbagliare

Questo è un modo per assicurarti di dare una possibilità a te stesso di ottenere davvero ciò che vuoi per la tua vita.

Non devi correre rischi folli per raggiungere la maggior parte degli obiettivi, ma devi agire e mantenerti sulla strada giusta.

Se non tenti di fare qualcosa, non avrai mai la possibilità di avere successo. Questo è garantito al 100%.

Se non cerchi il lavoro dei tuoi sogni perché decidi di non essere qualificato, perché altri candidati sono migliori o perché il processo è troppo selettivo (tutte scuse comuni che qualcuno potrebbe addurre per non candidarsi a un lavoro molto attraente), non c’è assolutamente nessuna possibilità che tu riesca a ottenere questo lavoro.

Non tutti coloro che si candidano ce la faranno. Ma nessuno ha mai ottenuto il lavoro non avendo fatto domanda.

Lo stesso concetto vale se il tuo sogno è avviare un’azienda e lavorare per conto tuo.

Se vuoi diventare un fotografo… Non posso garantirti di avere successo e di guadagnarti da vivere. Questo dipende esclusivamente dai tuoi sforzi, dalla qualità delle tue foto e dalle tue capacità commerciali quando si tratta di vendere fotografie.

Ma se non ti impegni seriamente almeno a provarci – compri una macchina fotografica, dedichi qualche ora alla settimana a scattare fotografie e trovi il modo di venderle – non avrai mai la possibilità di realizzare il sogno di mantenerti grazie alla fotografia.

Preparati anche a superare qualche ostacolo lungo il percorso. Non riuscirai a realizzare nulla di impegnativo o utile senza superare un paio di ostacoli o battute d’arresto. La maggior parte dei fallimenti avviene perché ci si arrende troppo facilmente o troppo in fretta.

Sconfiggere la paura di fallire analizzando i possibili esiti negativi

Un’altra tecnica utile per superare la paura di fallire è scrivere quale sarebbe lo scenario peggiore in caso di fallimento. Supponiamo che tu abbia lasciato il tuo lavoro per dedicarti alla fotografia. Potresti riavere questo lavoro se te ne andassi in buoni rapporti? Potresti trovare un lavoro analogo in un anno, se necessario? La risposta è quasi certamente “sì”. La paura di fallire di solito diventa molto meno intimidatoria quando si delinea cosa accadrebbe esattamente se le cose non andassero secondo i piani.

La vita è breve e il tuo tempo è prezioso. Ricordati di chiederti periodicamente: cosa voglio fare davvero in questo momento? E cosa tenterei se sapessi di avere successo?

 

 


Biron Clark

Sull'autore

Leggi altri articoli di: Biron Clark


Generatore di curriculum 100% gratuito

Non è richiesta alcuna iscrizione o pagamento.