Esempi di risposta a “Qual è il lavoro dei tuoi sogni?”

By Biron Clark

Published:

Domande e risposte ai colloqui di lavoro

Biron Clark

Biron Clark

Writer & Career Coach

Ai datori di lavoro piace chiedere “qual è il lavoro dei tuoi sogni?” o “descrivi il lavoro dei tuoi sogni” per alcuni motivi… e ci sono alcuni errori critici da evitare quando rispondi a questa domanda mentre cerchi lavoro.

Durante il colloquio non è necessario dire al responsabile delle assunzioni che la sua posizione è esattamente il lavoro dei tuoi sogni, ma devi dimostrare che il lavoro dei tuoi sogni comporta responsabilità che il suo ambiente di lavoro può offrire.

I datori di lavoro non ti assumeranno se sembra che il lavoro dei tuoi sogni sia completamente opposto a quello che offrono.

Ecco perché è fondamentale rispondere correttamente a questa domanda di colloquio.

In questo articolo ti illustrerò i modi migliori per rispondere a questa domanda, oltre ad esempi di risposta parola per parola che faranno colpo su un potenziale datore di lavoro.

Perché i datori di lavoro chiedono “Qual è il lavoro dei tuoi sogni?”

Ciò che i responsabili delle assunzioni vogliono davvero scoprire è quello che ti appassiona e che ti piace. Ecco perché ti chiedono di descrivere il tuo lavoro ideale.

Vogliono essere certi di assumere una persona che si interessi/impegni in questo nuovo lavoro.

Perché le aziende ti chiedono di descrivere il lavoro dei tuoi sogni

E l’ultima cosa che vogliono è assumere una persona che non sia soddisfatta o interessata a svolgere le mansioni previste dall’annuncio di lavoro, perché è probabile che lasci rapidamente il ruolo.

I datori, quindi, ti chiedono quale sia il lavoro o la carriera dei tuoi sogni per conoscere i tuoi obiettivi di carriera a lungo termine e ciò che ti motiva. Vogliono stabilire se sarai felice o meno nello svolgere questo lavoro.

Le aziende non si aspettano o non hanno bisogno di sentirsi dire che il loro lavoro è la posizione dei tuoi sogni. Tuttavia, sarebbe ideale sentirsi dire che ci sono delle somiglianze.

Se dici per esempio che il lavoro dei tuoi sogni prevede di non entrare mai più in un ufficio e ti sei candidato per un lavoro d’ufficio, questo susciterà qualche preoccupazione e probabilmente ti costerà l’offerta di lavoro!

Non preoccuparti se ti sembra difficile da gestire… ora ti spiegheremo come rispondere alla domanda “parlami del lavoro dei tuoi sogni” passo dopo passo…

Come rispondere a: “Qual è il lavoro dei tuoi sogni?”

1. Fornisci una descrizione generale, non un titolo di lavoro

Il primo suggerimento per rispondere a questa domanda senza accendere alcuna spia di allarme è quello di non indicare MAI il titolo del lavoro. Parla invece delle caratteristiche del lavoro dei tuoi sogni.

Qual è il lavoro dei tuoi sogni - suggerimento per la risposta

Le caratteristiche posso essere: un lavoro per cui bisogni aiutare le persone, un lavoro che ti permetta di lavorare con tecnologie all’avanguardia, un lavoro che sia significativo per te, ecc. E ti conviene combinare insieme più caratteristiche, almeno due.

Se non sei ancora sicuro di cosa intendo, ti fornirò presto un esempio completo di risposta. Ma per il momento, la cosa importante da capire è che quando descrivi il lavoro dei tuoi sogni non devi menzionare un titolo di lavoro. Non dire quindi cose come “Pilota, medico, direttore delle vendite, ecc.”.

Proseguiamo con il passo successivo per rispondere a questa domanda.

2. Adatta la risposta al lavoro per cui stai facendo il colloquio

Il passo successivo, quando si risponde alla domanda “Qual è il lavoro dei tuoi sogni?”, è quello di modificare la risposta per assicurarsi di evidenziare una certa somiglianza tra le qualità che si desiderano in un “lavoro dei sogni” e le caratteristiche della posizione per cui si sta facendo il colloquio.

Studia la descrizione del lavoro e informati sull’azienda prima del colloquio. In questo modo, potrai citare alcune cose che caratterizzerebbero il lavoro dei tuoi sogni e che sembrano esistere anche in questo lavoro.

Ecco come dare una risposta onesta e sincera che mostri al responsabile delle assunzioni anche il motivo per cui desideri quel particolare lavoro.

Questo passo è molto importante e non evidenziare una certa somiglianza tra il lavoro dei tuoi sogni e questo lavoro può costarti l’offerta!

Se il lavoro per il quale stai facendo il colloquio è incentrato sulla gestione di un team e parli di come il lavoro dei tuoi sogni preveda di lavorare in modo indipendente e di essere responsabile solo dei tuoi obiettivi, questo azzererà le tue possibilità di essere assunto.

Se stai quindi facendo un colloquio per un lavoro di leadership, parla del tipo di leadership che il lavoro dei tuoi sogni comporterebbe.

Se stai facendo un colloquio per un ruolo altamente tecnico, parla di quali tipi di sfide tecniche ti piacciono.

I responsabili delle assunzioni si entusiasmano quando mostri una certa sovrapposizione tra il loro lavoro e quello che ti piace fare… perché questo significa che è più probabile che tu sia motivato e che rimanga più a lungo se ti assumono.

3. Spiega perché vuoi il loro lavoro

Per concludere la tua risposta, di’ all’intervistatore esattamente cosa hai letto o visto della sua azienda che ti ha entusiasmato. È così che puoi tranquillizzarli sul motivo per cui hai voluto questo lavoro.

Ad esempio, potresti dire:

“Ecco perché ho fatto domanda per questa posizione. Ho visto che la descrizione dell’impiego menzionava il fatto che questo team lavora per creare farmaci salvavita, e questo è qualcosa che mi appassiona molto e che mi motiva a lavorare”.

Nella prossima sezione esamineremo altri esempi di risposta, quindi continua a leggere.

Esempi di risposta a “Qual è il lavoro dei tuoi sogni?”

Ora che abbiamo esaminato i tre passaggi chiave da seguire per rispondere alla domanda “qual è il lavoro dei tuoi sogni?”, voglio anche fornirti un paio di esempi parola per parola per aiutarti a creare la tua risposta personale.

Esempio di risposta n. 1

“Il lavoro dei miei sogni sarebbe una combinazione tra la creazione di prodotti che fanno la differenza nel mondo e la possibilità di condividerli con il maggior numero di persone possibile. Ero entusiasta di questa posizione perché ho letto che milioni di persone usano i prodotti della vostra azienda ogni giorno e sembra che il lavoro che state facendo abbia un grande impatto sul mondo”.

Nota come tu non stia parlando del lavoro dei tuoi sogni in termini di titolo… come ho detto prima. Condividi solo le caratteristiche che descrivono il lavoro dei tuoi sogni, come il desiderio di fare la differenza e l’interesse a che un gran numero di persone veda e utilizzi il tuo lavoro.

E poi completa la risposta collegandola all’offerta dell’azienda e dimostrando di aver fatto qualche ricerca su di essa!

Vediamo ora altri tre esempi di risposta…

Esempio di risposta n. 2

“Il lavoro dei miei sogni sarebbe guidare un team che crea tecnologie all’avanguardia utilizzate da milioni di persone. Ho letto nella descrizione del vostro lavoro che questo ruolo di supervisore ha la possibilità di crescere fino a diventare manager nei prossimi 1-2 anni, e sembra che le app che la vostra azienda sta sviluppando stiano già avendo un grande impatto sul mondo degli affari, quindi ho pensato subito che avrei dovuto fare domanda!”

Esempio di risposta n. 3

“Descriverei il lavoro dei miei sogni come un mix delle mie ultime due posizioni. Nel mio ultimo ruolo, ho avuto la possibilità di dirigere un paio di progetti impegnativi e di coordinare più team, ma non ho avuto l’occasione di lavorare in modo più pratico come avrei voluto. Nel mio ruolo precedente, svolgevo il tipo di lavoro pratico che mi piace di più: la progettazione e lo sviluppo dei prodotti. A quel punto della mia carriera, però, non svolgevo alcun compito di leadership. Sto cercando un’opportunità per combinare queste due aree e sono rimasto entusiasta di vedere questo tipo di combinazione menzionato nella descrizione del lavoro, che è uno dei motivi per cui ho fatto domanda per la posizione nella vostra azienda”.

Esempio di risposta n. 4

“Il lavoro dei miei sogni è una posizione che sfrutti le mie capacità di assistenza ai clienti, ma che mi metta anche in una posizione di leadership dove posso facilitare la crescita professionale degli altri. Mi piace fare da guida e ho iniziato ad assumere compiti di formazione e tutoraggio nei miei ultimi due lavori.

Mi sono candidato a questo lavoro specifico perché mi sembra un passo avanti ideale nella mia carriera, perché mi permette di continuare a lavorare nel servizio clienti e allo stesso tempo di guidare un piccolo team e di avere un impatto positivo come leader.

In generale, anche a me piacciono le sfide. Sto quindi cercando una posizione che mi dia l’opportunità di assumere responsabilità maggiori o diverse rispetto al mio ultimo lavoro. Non mi piace rimanere fermo e non crescere. Mi piace che questa posizione si sviluppi dalle mie competenze esistenti ma che mi permetta anche di affinare nuove capacità”.

Nota come l’esempio di risposta qui sopra mostri chiaramente al datore di lavoro perché sei interessato al lavoro per cui ti stai candidando.

Puoi scegliere di quali aspetti della posizione discutere, ma è sempre una buona idea dedicare del tempo a condividere il motivo per cui la posizione specifica ti interessa durante il colloquio. Puoi farlo in risposta a una serie di domande del datore.

E puoi parlare di una serie di caratteristiche/aspetti del lavoro, dalla cultura aziendale alle mansioni quotidiane.

Tuttavia, fai sempre qualcosa per dimostrare che capisci e vuoi veramente questo lavoro. Questa è una delle riflessioni finali più importanti che voglio lasciarti.

Conclusioni sui passaggi fondamentali da ricordare quando si descrive il lavoro dei propri sogni

Dopo aver esaminato gli esempi di risposta parola per parola, ecco un rapido riepilogo del metodo che consiglio:

  • Non menzionare mai un titolo di lavoro specifico quando descrivi il lavoro o la carriera dei tuoi sogni. Utilizza invece parole che descrivano il lavoro dei tuoi sogni. Parla delle responsabilità che il lavoro dei tuoi sogni comporta.
  • Scegli almeno due o tre frasi/parole che descrivano la tua posizione ideale dal punto di vista quotidiano e cerca di scegliere responsabilità che coincidano con l’elenco delle mansioni del ruolo per cui stai facendo il colloquio.
  • Concludi mostrando al responsabile delle assunzioni che hai fatto delle ricerche sulla sua azienda e sulla sua posizione e spiega perché sei interessato al lavoro.

Se segui queste linee guida, manterrai la risposta pertinente al lavoro per cui ti stai candidando e darai una risposta convincente alla domanda “qual è il lavoro dei tuoi sogni?”.

Assicurati qualche volta di esercitarti a rispondere (con un coetaneo/amico o registrandoti con l’app di registrazione suoni del telefono). In questo modo, sarai certo di suonare sicuro di te e di essere chiaro quando descriverai il lavoro dei tuoi sogni.

Se vuoi altri suggerimenti, ecco altre tre risorse per i colloqui che ti aiuteranno a ottenere più offerte di lavoro:


Biron Clark

Sull'autore

Leggi altri articoli di: Biron Clark


Generatore di curriculum 100% gratuito

Non è richiesta alcuna iscrizione o pagamento.