Come chiedere la fascia di stipendio prima di un colloquio

By Biron Clark

Published:

Stipendio e offerte di lavoro

Biron Clark

Biron Clark

Writer & Career Coach

Chiedere la fascia di stipendio prima di un colloquio è complicato, ma si può fare!

E se seguirai i passi che sto per condividere, non rischierai di perdere l’opportunità di lavoro quando chiederai alle aziende lo stipendio. Le informazioni che sto per condividere con te si basano su anni di lavoro come reclutatore.

Cominciamo…

È giusto chiedere la fascia di stipendio prima di un colloquio?

Non è un problema chiedere la fascia di stipendio prima di un colloquio se lo fai con tatto e se chiarisci che stai solo cercando di confermare in termini generali se ha senso discutere ulteriormente della posizione. Tuttavia, dovresti riservare le trattative sullo stipendio per la fase successiva al colloquio.

Prima del colloquio, è sufficiente chiedere al responsabile delle assunzioni il range generale stabilito per la posizione, per capire se corrisponde alle tue esigenze. Se l’organizzazione non è in grado di pagare quanto ti aspetti, o non è in grado di adeguarsi ad altre offerte di lavoro che ti aspetti, allora non ha senso fare un colloquio di lavoro, e così facendo risparmierai tempo a te stesso e all’azienda. Quindi non aver paura di discutere dello stipendio prima di un colloquio, ma sii delicato nel chiedere.

Ti mostrerò esattamente come chiedere lo stipendio prima di un colloquio…

Come chiedere l’intervallo di stipendio prima di un colloquio

Il modo migliore per chiedere informazioni sulla fascia di retribuzione prima del colloquio è essere diretti e schietti. Dichiara di voler evitare di far perdere tempo a qualcuno e quindi di voler valutare il pacchetto retributivo dell’azienda prima di sostenere il colloquio.

Vantaggi di questo metodo:

  • Non è richiesta alcuna ricerca
  • Semplice e diretto

Gli svantaggi di questo metodo:

  • Leggero rischio di essere visti come troppo diretti/schietti da parte di alcuni datori di lavoro

Per evitare l’inconveniente di cui sopra, c’è un altro approccio che raccomando:

Hai anche la possibilità di indicare la fascia di retribuzione generale che ti aspetti o che noti da altre aziende nel mercato del lavoro, e poi chiedere se questa posizione corrisponde a tali aspettative. Condividerò più esempi parola per parola, quindi non preoccuparti se questi consigli di carriera sono nuovi per te. L’idea di base di questa strategia è che, quando parli di soldi così presto nel processo di assunzione, il selezionatore o il responsabile delle assunzioni apprezzerà il fatto che tu stia dando qualche informazione volontaria mentre fai la domanda. In questo modo la domanda diventa un po’ meno “tagliente” e più accettabile per il datore di lavoro. Se invece ti limiti a dire: “Può dirmi qual è la fascia di stipendio di questo lavoro?”, puoi essere considerato troppo aggressivo, soprattutto se lo chiedi prima di aver sostenuto un colloquio.

Vantaggi di questo metodo:

  • Più sottile e con meno probabilità di essere visto come aggressivo da un datore di lavoro

Gli svantaggi di questo metodo:

  • Richiede una ricerca di mercato
  • Ti chiede di rivelare un po’ di informazioni sulle tue aspettative salariali, quando è ideale conservare la maggior parte di questa discussione per le trattative successive.

Leggi: come chiedere l’intervallo di stipendio prima di un colloquio

Esempi di richiesta dell’intervallo di stipendio prima di un colloquio

Esempio n.1:

Può darmi un’idea della fascia di retribuzione per questa posizione, in modo che possa confermare che si adatta al livello dei ruoli che sto attualmente cercando?

Se vuoi chiedere direttamente lo stipendio prima del colloquio, senza fornire alcuna informazione o ricerca personale, questo è il modo per farlo. Dritto e preciso.

Tuttavia, i datori di lavoro non ti diranno mai l’intervallo esatto che hanno preventivato. Se ti dicono che il ruolo è retribuito tra i 55.000 e i 59.000 dollari e ti offrono 55.000 dollari, come ti sentirai? E quanto complicherà il processo di offerta di lavoro e di negoziazione per loro? Un bel po’. È per questo che non otterrai mai il vero range salariale da un’azienda, e nemmeno loro sanno esattamente cosa ti offrirebbero prima di un colloquio.

Esempio 2:

Voglio essere rispettoso del tempo di tutti in questa azienda. Può condividere il pacchetto retributivo previsto per questo ruolo?

Questo è un altro esempio di come essere chiari e diretti, ma anche educati, quando chiedi informazioni sulla retribuzione prima di sostenere un colloquio. Questo approccio è diretto e non richiede alcuna ricerca da parte tua, in termini di analisi delle medie di mercato, ecc. Per quanto riguarda gli esempi che seguono, invece, prima di parlare di intervalli di retribuzione con un datore di lavoro dovrai fare delle ricerche sulle fasce salariali.

Ora vedremo esempi della seconda delle due strategie che ho menzionato prima.

Esempio 3:

Da quello che vedo sul mercato, ruoli simili con questo titolo di lavoro qui a Orlando pagano uno stipendio tra i 50.000 e gli 80.000 dollari. Lo stipendio per questa posizione rientra in questa fascia? Mi sto concentrando soprattutto sulla ricerca di un nuovo lavoro che si adatti ai miei obiettivi di carriera e alle mie competenze, ma voglio anche assicurarmi che siamo sulla stessa lunghezza d’onda in termini di retribuzione.

Essere preparati con ricerche e dati è un buon modo per chiedere informazioni sulla retribuzione prima di un colloquio. I datori di lavoro sono più propensi a rispondere con le loro informazioni se sei tu stesso a fornirle. Anche se non otterrai la cifra specifica che ti pagheranno (in effetti, spesso non conoscono questa cifra esatta fino a quando i singoli dipendenti non vengono assunti), otterrai comunque informazioni preziose e capirai appieno se ha senso fare un colloquio o meno.

Esempio 4:

Per quanto riguarda la retribuzione, la maggior parte delle posizioni a cui sto puntando in questo momento nella mia ricerca di lavoro sembra pagare tra i 60.000 e gli 80.000 dollari e questo è il tipo di range generale a cui sto puntando. Lo stipendio per questo ruolo rientra in questa fascia?

Tieni presente che non devi MAI comunicare il salario esatto a cui punti prima (o durante) il primo colloquio. Se indichi a un potenziale datore di lavoro una cifra inferiore a quella che ti offrirebbe, potresti rischiare di non ottenere soldi in più nella tua offerta. Se condividi una cifra troppo alta per il loro budget, potresti spaventarli, mentre potrebbero essere in grado di allungare il budget dopo averti conosciuto attraverso alcuni colloqui. È per questo che le fasce salariali riportate negli esempi precedenti sono ampie. Punta a un intervallo di decine di migliaia di dollari per non metterti con le spalle al muro.

Esempio 5:

La mia posizione attuale prevede uno stipendio base di 50.000 dollari e un bonus del 10%. Spero in un qualche tipo di aumento per potermi muovere subito. Pensa che abbia senso continuare a discutere di questo ruolo?

Questo modello è un’ottima opzione per la negoziazione dello stipendio con le risorse umane e i reclutatori se sei ben pagato e attualmente occupato. Se non stai cercando di nascondere il tuo stipendio attuale a un datore di lavoro e sei molto pagato, allora dichiarare quanto guadagni ora è uno dei modi migliori per ottenere uno stipendio più alto. Tuttavia, se non hai un lavoro e/o se non ritieni di essere retribuito in modo equo, non è questo il modello da utilizzare.

Ricerca le leggi del tuo Stato in materia di retribuzione negli annunci di lavoro

Se ti trovi negli Stati Uniti, ad esempio, assicurati di ricercare le leggi del tuo Stato in merito a ciò che i datori devono rivelare circa la retribuzione nelle descrizioni di lavoro. Potresti trovarti in uno Stato che richiede ai datori di lavoro di condividere informazioni sul pacchetto retributivo in tutti gli annunci di lavoro online.

Chiedere la fascia salariale prima del colloquio: e-mail e telefono

Per quanto riguarda la scelta di chiedere lo stipendio al telefono o via e-mail, puoi scegliere la piattaforma con cui ti senti più a tuo agio. L’e-mail ti offre il vantaggio di poterti prendere tutto il tempo necessario e di scrivere ogni frase con cura, quindi la consiglio alla maggior parte delle persone. Una telefonata ti dà la possibilità di ascoltare la reazione in diretta del datore di lavoro alle tue domande sullo stipendio e alle tue aspettative salariali. Credo che i vantaggi dell’e-mail siano maggiori per la maggior parte delle persone in cerca di lavoro, quindi di solito raccomando questa soluzione. La maggior parte delle comunicazioni prima di un colloquio (come la programmazione) avviene comunque via e-mail, quindi ha senso continuare così.

Tieni presente che non devi chiedere lo stipendio di una posizione nella tua lettera di presentazione. Non è il momento giusto. Come minimo, aspetta di avere l’interesse dell’intervistatore e di sapere che l’azienda vuole parlare con te.

Poi rispondi all’invito al colloquio con la tua disponibilità, fatti confermare il giorno/l’ora e fai le tue domande sullo stipendio solo a questo punto.

Considera i benefit dell’azienda in aggiunta allo stipendio base

Se scopri che un’organizzazione non è in grado di pagare lo stipendio base che desideri, ma sei molto interessato al ruolo, potrebbe valere la pena di sostenere un colloquio. Alcuni datori di lavoro offrono altri vantaggi come bonus in denaro, un’ottima assicurazione sanitaria, piani di pensionamento, opportunità di promozione, ecc. Quindi, prima di un colloquio, pensa alla retribuzione totale e non solo allo stipendio base. E se sei nei primi 10-15 anni di carriera, pensa anche alle competenze e all’esperienza che acquisirai. Se hai ottenuto buoni risultati in passato, otterrai offerte di lavoro molto più remunerative in futuro. Nei primi dieci anni di carriera dovresti puntare a costruire competenze e risultati, ancor più che a uno stipendio elevato.

Questo approccio ti darà la possibilità di ottenere un compenso elevato nel corso della tua carriera.

Correlato: è meglio ricevere un bonus o un aumento di stipendio?

Se sei indeciso sul compenso, accetta il colloquio

Partecipare a un colloquio per saperne di più sull’opportunità ti costerà solo in termini di tempo. Quindi, se ritieni che un lavoro sia adatto a te e che tu possa apportare un grande valore aggiunto, aspetta di sostenere un colloquio prima di escluderlo in base allo stipendio. Un potenziale datore di lavoro potrebbe intervistarti e poi decidere che sei più adatto per un lavoro di livello superiore che si sta aprendo. Anche se quel ruolo non è ancora disponibile, l’azienda potrebbe richiamarti un mese dopo. Oppure potresti piacergli davvero e potrebbero fare un’offerta di lavoro più alta del normale per il ruolo di cui stavate discutendo inizialmente.

Quindi ci sono molti vantaggi nel partecipare ad almeno un colloquio con un’azienda, anche se la loro risposta alla tua domanda sullo stipendio non è esattamente quella che volevi sentire. Come ex selezionatore, ero solito incoraggiare le persone in cerca di lavoro ad andare sempre al primo colloquio, a meno che non fossero sicuri che l’offerta di lavoro non sarebbe stata accettata. In seguito, sii più selettivo. Ad esempio, valuta attentamente se vuoi partecipare a un secondo colloquio con l’azienda. Questa è la migliore strategia di ricerca di lavoro/colloquio da seguire in generale. Questo ha ancora più senso se si considera che la maggior parte dei primi colloqui avviene per telefono o tramite Zoom, quindi non è necessario viaggiare per partecipare.

Attenzione: non dovresti negoziare pesantemente lo stipendio prima del colloquio

Chiedere la fascia di retribuzione prima dei colloqui e negoziare sono due cose diverse. Non devi cercare di influenzare la fascia salariale di un’azienda o chiedere di aumentare il budget prima di partecipare al colloquio. In questo caso si parla di negoziazione dello stipendio, che dovrebbe avvenire più avanti nella ricerca di lavoro. Non hai alcuna leva per negoziare se non hai ancora parlato con il responsabile delle assunzioni e hai appena iniziato il processo di colloquio. Non sono ancora sicuri di volerti assumere, quindi non hai alcuna base per avanzare richieste. Quando chiedi informazioni sullo stipendio prima di un colloquio, dovresti solo confermare che la posizione paghi il range generale che ti aspetti/pensi. E se non lo fa, cerca di scoprire il perché e di raccogliere ulteriori informazioni.

Ad esempio, forse i titoli di lavoro di questa azienda sono diversi dallo standard del settore e questo ruolo è pagato troppo poco per te. Ma potrebbero avere un altro ruolo con una descrizione diversa che possono discutere con te. Mi è successo una volta durante un colloquio telefonico, dopo aver usato il modello d’esempio n. 3 che abbiamo visto sopra. Ma la chiave è che non stavo cercando di negoziare. Ho fornito informazioni (la mia retribuzione attuale e le mie aspettative generali) e poi ho chiesto un po’ di informazioni in cambio (le loro opinioni sulla possibilità che l’azienda potesse offrire il tipo di stipendio che avevo in mente).

Conclusione: chiedere la fascia salariale prima di un colloquio

In sintesi, è importante assicurarsi che un ruolo possa pagare il tuo stipendio target, ma chi è in cerca di un lavoro rischia lasciarsi scappare la posizione se lo chiede in modo errato o prematuro. Accennando prima alle tue aspettative salariali e preparandoti con una ricerca sulle fasce generali del mercato, per poi chiedere al datore di lavoro cosa ne pensa in base alle informazioni fornite, puoi assicurarti di non dare l’impressione di essere troppo concentrato sui soldi.

Non negoziare. Chiedigli semplicemente se ha senso continuare a parlare del ruolo e fare un colloquio. Questo approccio ti permetterà di non perdere il lavoro dei tuoi sogni all’inizio del processo di assunzione e di fare un’impressione positiva sul datore di lavoro ottenendo le informazioni di cui hai bisogno. Le aziende vogliono assumere dipendenti che si concentrino sul loro ruolo e che abbiano un impatto. Vogliono una persona che sia entusiasta del lavoro e di ciò che imparerà sul campo. Ma devi anche proteggere il tuo tempo e non andare a colloqui che non hanno alcuna possibilità di pagarti quanto richiesto. Quindi il segreto è trovare un equilibrio e i passaggi sopra descritti ti permetteranno di raggiungere questo obiettivo.

Leggi anche:


Biron Clark

Sull'autore

Leggi altri articoli di: Biron Clark


Generatore di curriculum 100% gratuito

Non è richiesta alcuna iscrizione o pagamento.