Candidarsi a più lavori nella stessa azienda è sbagliato?

By Biron Clark

Published:

Candidarsi a un lavoro

Biron Clark

Biron Clark

Writer & Career Coach

Se stai pensando di candidarti per più lavori presso la stessa azienda, ci sono alcune cose che devi sapere prima.

In qualità di ex reclutatore, condividerò:

  • Quando è giusto (e non giusto) candidarsi a più lavori nella stessa azienda
  • Potenziali vantaggi e svantaggi nel candidarsi a più posizioni in un’unica azienda
  • Errori da evitare se ti candidi per più posizioni in un’azienda

Candidarsi per più posizioni nella stessa azienda: bene o male?

Non è necessariamente negativo candidarsi a più posizioni nella stessa azienda.

I bravi datori di lavoro vogliono assumere persone eccellenti e le assumono per la posizione più adatta. E se hai visto due offerte di lavoro che sembrano pertinenti, entrambe con la stessa azienda, allora è ragionevole candidarsi.

A volte, anche se ti candidi per un solo lavoro in un’azienda, ti capiterà di parlare con un responsabile delle assunzioni o con un selezionatore che ti dirà: “Sai, credo che ci sia un’altra posizione più adatta a te”.

Quindi non è necessariamente negativo prendere in considerazione più ruoli in una stessa azienda nella ricerca di lavoro, e alcuni datori di lavoro ti incoraggeranno addirittura a farlo.

Tuttavia, ci sono un modo giusto e uno sbagliato per candidarsi a più lavori presso un’organizzazione e un paio di errori chiave da evitare se si vuole essere assunti…

Come candidarsi a più posizioni nella stessa azienda

Sebbene sia giusto candidarsi a più di un lavoro presso un’azienda, è necessario essere ragionevoli sul numero totale di lavori per i quali ci si candida.

Candidati al massimo a due o tre posti di lavoro in un’azienda.

Esamina attentamente ogni descrizione del lavoro e candidati solo a quelli che sono veramente adatti alle tue capacità e ai tuoi obiettivi di carriera.

Inoltre, se sei già a buon punto nel processo di colloquio per una posizione e poi vedi altre offerte di lavoro pertinenti, prendi in considerazione l’idea di parlare con il responsabile delle assunzioni e chiedere quale ruolo ritenga più adatto.

Puoi dire:

Tra l’altro, ho visto anche una posizione per <titolo di lavoro>. Ha qualche idea sulle differenze tra questo lavoro e quello di cui abbiamo parlato, e su quale potrebbe essere più adatto?

Non vuoi che il responsabile delle assunzioni pensi che tu abbia agito alle sue spalle per presentare più candidature, quindi parlane sempre apertamente se hai già sostenuto un colloquio per un annuncio di lavoro.

Tuttavia, se non hai ancora sostenuto un colloquio di lavoro presso un’azienda, puoi candidarti per più di un lavoro.

Nel primo colloquio che riceverai (probabilmente con un reclutatore o un addetto alle risorse umane), l’intervistatore potrà farti notare le tue molteplici candidature, oppure potrai parlarne casualmente.

Come spiegare perché ti sei candidato a più offerte di lavoro in un’unica azienda:

Ho fatto domanda per due posizioni diverse perché entrambe mi sembravano rilevanti e la vostra azienda è una di quelle che sento raccomandare spesso nel settore. Ero quindi ansioso di discutere uno o entrambi i ruoli per determinare quale fosse più adatto.

Inoltre, non inviare mai la stessa identica domanda, lettera di presentazione, ecc. per più annunci di lavoro.

Se devi presentare più domande a una stessa azienda, fai in modo che ognuna sia unica.

I responsabili delle assunzioni possono confrontare gli appunti e non rimarranno impressionati se invii gli stessi documenti con più candidature (soprattutto la lettera di presentazione, che deve sempre essere personalizzata per il singolo ruolo).

Da lì, il team di reclutamento dell’azienda e i responsabili delle assunzioni per le posizioni che stai cercando dovrebbero essere in grado di aiutarti a decidere se perseguire un solo ruolo o più ruoli.

La chiave del successo quando ci si candida a più lavori è avere una comunicazione chiara, essere aperti e sinceri e collaborare con l’azienda per determinare il ruolo più adatto.

Candidarsi a più lavori in un’azienda non è sempre d’aiuto

Sebbene sia giusto candidarsi a più di un lavoro in un’azienda, dovresti farlo solo se tutte le descrizioni del lavoro sono pertinenti.

Candidarsi a più posizioni in un’unica azienda non aumenterà necessariamente le tue probabilità di ottenere un lavoro se le posizioni non sono adatte.

In questo caso, ti conviene candidarti per una sola posizione – quella per cui soddisfi la maggior parte o tutti i requisiti richiesti – e poi chiedere aggiornamenti se non ricevi risposta dal datore di lavoro in merito a quell’annuncio.

Se un’azienda è quella dei tuoi sogni, puoi dirlo in un’unica domanda di lavoro… attraverso un’ottima lettera di presentazione, un curriculum personalizzato e una buona richiesta di aggiornamenti in caso di mancata risposta.

Questo ti aiuterà ad ottenere il lavoro dei tuoi sogni molto più facilmente che candidarti a una o due posizioni in un’azienda solo perché ci sono diverse offerte di lavoro.

I datori di lavoro sono sempre alla ricerca di candidati che abbiano le competenze e l’esperienza necessarie per svolgere il proprio lavoro e avere successo, quindi è improbabile che assumano chi non ha alcuna esperienza in merito.

Richiedi colloqui informativi per saperne di più su ogni lavoro

Un modo per esplorare più opportunità in un’unica azienda è quello di chiedere colloqui informativi.

Trova il responsabile delle assunzioni o qualcuno del team, magari tramite LinkedIn, e chiedi se sono disposti a fare una rapida chiamata su Zoom o a prendere un caffè per condividere i dettagli dell’opportunità.

Puoi spiegare che stavi valutando più di una posizione presso l’azienda e che speravi di ottenere chiarezza sul percorso migliore da seguire nella tua ricerca di lavoro.

Inoltre, consulta la tua rete professionale esistente per vedere se hai qualche legame con l’azienda di interesse.

LinkedIn è un ottimo strumento anche per questo, in quanto puoi consultare il profilo di un responsabile delle assunzioni o di un reclutatore e vedere se hai connessioni in comune con quella persona.

In tal caso, chiedi al tuo amico in comune di presentarvi.

Questo è quasi sempre il modo più veloce per farsi notare da un responsabile delle assunzioni o dal dipartimento delle risorse umane.

Se vieni raccomandato a un’azienda, è molto più probabile che ti facciano un colloquio in tempi brevi.

Ecco, in generale, come approcciare qualcuno su LinkedIn per un lavoro.

Decidere tra due posizioni nella stessa azienda

Se sei tra i fortunati in cerca di lavoro che ottengono colloqui per più lavori, potresti dover prendere una decisione difficile.

Sia l’azienda che la persona in cerca di lavoro devono avere lo stesso obiettivo: determinare quale sia il lavoro più adatto.

Questo però non significa che sia sempre una decisione chiara e semplice.

Quindi, per prendere una decisione definitiva, chi cerca lavoro dovrebbe prendere in considerazione lo stipendio, la descrizione del lavoro e persino i singoli responsabili delle assunzioni (se i lavori fanno capo a due manager diversi).

La persona per cui lavori è spesso importante quanto il lavoro che svolgi. Un grande capo ti aiuterà ad avere successo e a crescere; un cattivo capo può ostacolarti e danneggiare la tua fiducia.

Quindi, se ti candidi per più di una posizione e questi ruoli non sono supervisionati dallo stesso responsabile delle assunzioni, pensa a quanto sei in sintonia con il responsabile e con il lavoro specifico che desideri.

Conclusione: come candidarsi a più di un lavoro presso la stessa azienda

Se vedi più di un lavoro pertinente nella stessa azienda e ritieni di essere un candidato valido per tutte le posizioni, puoi candidarti a più di un ruolo.

Tuttavia, se decidi di candidarti a più lavori, limitati sempre a due o tre posizioni in una determinata azienda.

Inoltre, se pensi di candidarti a più lavori, fallo solo se non hai ancora iniziato un colloquio per una posizione specifica nell’organizzazione.

Se stai già parlando con un responsabile delle assunzioni nella tua ricerca di lavoro e noti un altro ruolo rilevante nella sua azienda, la cosa migliore è discuterne con lui.

E sappi che molti candidati vengono assunti facendo domanda per una sola posizione in ogni azienda, selezionando il ruolo più rilevante.

Quindi esamina attentamente le descrizioni dei lavori e rifletti con occhio critico per capire se tutte le posizioni sono davvero adatte a te.

Se un ruolo è chiaramente il più adatto alle tue capacità e al tuo livello, non sentirti obbligato a candidarti a più di un’opportunità.

Concentrati invece sull’invio della migliore domanda di lavoro e della lettera di presentazione per il ruolo che desideri di più.

Leggi anche:


Biron Clark

Sull'autore

Leggi altri articoli di: Biron Clark


Generatore di curriculum 100% gratuito

Non è richiesta alcuna iscrizione o pagamento.