La sezione di riepilogo di LinkedIn è uno dei primi posti in cui reclutatori e datori di lavoro guardano il tuo profilo.

E se non fai colpo su di loro, potrebbero scorrere velocemente il resto del tuo profilo e passare a quello di qualcun altro.

Ecco cosa troverai in questo articolo:

  • Una lista di controllo in 11 passaggi che ti mostra come scrivere un ottimo riepilogo del profilo LinkedIn che ti faccia ottenere colloqui di lavoro
  • 5 buoni esempi di riepilogo di LinkedIn per chi cerca lavoro, per aiutarti a scrivere il tuo
  • L’errore n.1 da evitare quando si scrive il riepilogo di LinkedIn mentre si cerca di lavoro

Cominciamo…

Come scrivere un ottimo riepilogo di LinkedIn per la ricerca di lavoro

1. Concentrati nel dimostrare ciò che farai per un datore di lavoro

Scrivere un ottimo riepilogo su LinkedIn per chi cerca lavoro non è poi così diverso dalla norma.

Devi catturare l’attenzione del lettore, raccontare la tua storia e comunicare il valore che apporteresti a un’azienda… il tutto in pochi paragrafi.

E proprio come nel caso di una headline di LinkedIn, non ti consiglio di concentrarti sul fatto che stai cercando attivamente lavoro.

Nessun datore di lavoro vuole qualcuno solo in base al fatto che sta cercando attivamente un lavoro.

Nel riepilogo di LinkedIn dovresti concentrarti sul valore che apporterai a una nuova organizzazione e sul motivo per cui i datori di lavoro dovrebbero volerti nel loro team.

Ecco perché un reclutatore o un datore di lavoro ti contatterà su LinkedIn. Non perché dici “Cerco attivamente posizioni”.

Se vuoi sapere di più sul perché di questa affermazione, approfondisco l’argomento in questo articolo sulle headline di LinkedIn.

2. Enfatizza prima di tutto le hard skill

Sebbene sia giusto inserire alcune soft skill nel profilo LinkedIn, non saranno queste a farti vincere il colloquio. I datori di lavoro, per decidere se fare un colloquio, cercano le competenze specifiche sul tuo profilo LinkedIn e sul tuo curriculum.

Durante il colloquio cercheranno di misurare le tue soft skill (come il tuo impegno, la tua motivazione, la tua onestà, ecc.).

Concentrati quindi per almeno l’80% sulle hard skill.

Ecco un esempio di frase d’apertura che ho visto in una vera sezione di LinkedIn che si concentra troppo sulle soft skill:

Dinamico, creativo, motivato e adattabile, appassionato di social media e branding…

Il problema è che questo sistema enfatizza in primo luogo le soft skill, che non sono quelle che interessano ai datori di lavoro nel tuo profilo.

Questa persona farebbe molto meglio a dire:

Appassionato di social media e branding con una comprovata esperienza di…

In questo modo, le sue capacità e competenze appaiono per prime. (E poi, nel caso ideale, dovrebbe continuare a nominare competenze più specifiche, come “advertising su Facebook”, “content marketing”, ecc.)

3. Includi numeri e dati

Uno dei modi migliori per dimostrare che sarai prezioso in un lavoro è mostrare ciò che hai fatto in passato. E niente lo dimostra meglio di risultati, numeri e dati reali.

Percentuali, importi in valuta, numero di persone (se hai gestito o formato persone, ecc.).

Inserire dati come questi nel riepilogo del tuo profilo LinkedIn catturerà l’attenzione del lettore e lo convincerà che sei una persona da intervistare.

Vedrai come inserire i dati nel riepilogo di un profilo LinkedIn in alcuni esempi che verranno pubblicati prossimamente in questo articolo.

4. Includi le parole chiave relative al tipo di lavoro desiderato

È qui che puoi adattare il tuo riepilogo di LinkedIn in modo specifico per la tua ricerca di lavoro.

Guarda le descrizioni delle posizioni per cui vuoi candidarti e prendi nota di quali siano le parole chiave più comuni.

Includi quindi alcune di queste parole chiave nel tuo riepilogo LinkedIn o nella sezione About per dimostrare ai datori di lavoro che sei adatto alla loro posizione.

Puoi anche utilizzare la sezione “Competenze” per inserire più parole chiave in fondo al tuo profilo LinkedIn.

5. Rendi la tua frase di apertura il più interessante possibile, in modo che i datori di lavoro clicchino su “vedi di più”.

All’inizio, il lettore non vedrà il testo completo del tuo “About” nel riepilogo del profilo LinkedIn.

Vedrà un piccolo snippet e potrà cliccare su “vedi di più” se è interessato. Quindi vogliamo che faccia clic!

Ecco un esempio di sezione riepilogativa di LinkedIn che ha catturato la mia attenzione e mi ha fatto venire voglia di vedere di più. È un po’ diverso, ma ha fatto il suo dovere: ha catturato il mio interesse e mi ha fatto smettere di scorrere la pagina!

Fai in modo che le persone facciano clic su leggi di più nel riepilogo del profilo di linkedin

6. Mostra passione per il lavoro

Dopo aver dimostrato le competenze, i risultati passati, i dati, le realizzazioni e così via, è il momento di mostrare la passione per il tuo lavoro.

Trova un modo per dimostrare che sei entusiasta di ciò che fai e attirerai più datori di lavoro.

I datori di lavoro non guardano solo alle capacità e all’esperienza. Vogliono assumere qualcuno che sia entusiasta di venire al lavoro ogni giorno.

Pensa quindi a ciò che ti motiva e scrivine nel riepilogo del tuo profilo LinkedIn.

7. Mostra un po’ di personalità

Mostrare un po’ di personalità può anche aiutarti a distinguerti e a essere più memorabile, il che può farti ottenere più colloqui.

Ad esempio, potresti iniziare il riepilogo del tuo profilo LinkedIn dicendo:

“Ciao, grazie per aver dato un’occhiata al mio profilo! Sono un digital marketer con 4 anni di esperienza in pubblicità, social media management e ossessione per il caffè! (Chiedetemi della mia birra fredda fatta in casa!)

L’ultimo pezzo non ha nulla a che fare con il lavoro, ma mostra chi sei come persona.

In questo modo il tuo riepilogo su LinkedIn si distinguerà da tutti quelli che cercano lavoro e da quelli che lo mantengono al 100% incentrato sul lavoro. E se un selezionatore o un responsabile delle assunzioni è un amante del caffè, potrebbe chiedertelo.

Per questo motivo, mostrare un po’ di personalità o addirittura di umorismo nel riepilogo di LinkedIn può essere un ottimo spunto di conversazione.

8. Utilizza gli spazi bianchi e i paragrafi piccoli per rendere il tuo riepilogo LinkedIn più facile da leggere.

I responsabili delle assunzioni e i reclutatori non vogliono leggere enormi blocchi di testo con 10 frasi per paragrafo. (In realtà, questo vale per tutti gli utenti online.)

Assicurati quindi di utilizzare paragrafi relativamente brevi con una spaziatura adeguata tra l’uno e l’altro. In questo modo la sezione del riepilogo sarà molto più facile da leggere.

Se non sei sicuro di come sia una buona spaziatura, dai un’occhiata al testo dell’articolo che stai leggendo in questo momento. Nota come le frasi siano distanziate e non abbia paragrafi massicci di 10 frasi. Questo è il motivo per cui è stato progettato e lo facciamo in tutto il sito per rendere più piacevole la lettura.

Cerca di emulare questo tipo di spaziatura nel riepilogo del tuo profilo. Lo noterai anche in tutti gli esempi di riepilogo di LinkedIn che verranno pubblicati nella seconda parte di questo articolo.

9. Usa i caratteri speciali per distinguerti ulteriormente

Per farti notare e distinguerti dalle altre persone in cerca di lavoro, prendi in considerazione l’utilizzo di punti, segni di spunta e magari anche emoji nella tua formattazione.

Basta non esagerare. È di cattivo gusto quando il riepilogo di LinkedIn di qualcuno è pieno di 20 emoji rosse e rosa (l’ho visto, purtroppo).

Ecco un esempio con una BUONA quantità di emoji e di caratteri speciali/formattazione:

esempio di formattazione speciale per la sezione di riepilogo di linkedin

Il merito di questo profilo va al career coach Austin Belcak su LinkedIn.

Noterai che questo profilo ha anche un’ottima spaziatura e non è troppo “denso”, come abbiamo detto nel consiglio precedente.

10. Aggiungi gli allegati rilevanti

Dopo aver scritto un ottimo riepilogo su LinkedIn, puoi anche aggiungere allegati come PDF, video e immagini.

Questi allegati appariranno nel piccolo “snippet” che le persone vedranno prima di cliccare su “vedi di più” nel tuo riepilogo, il che ti aiuterà a farti notare.

Non limitarti ad allegare una copia del tuo curriculum. Non ti consiglio di farlo in nessun punto del tuo profilo LinkedIn. È meglio che siano i datori di lavoro a chiederlo! Questi allegati devono essere parti di portfolio, altri esempi di lavori passati, premi, testimonianze, casi di studio, certificazioni, ecc.

Ecco un esempio di come appaiono gli allegati in una sezione di LinkedIn dedicata al riepilogo e alla presentazione:

11. Includi una “call to action” alla fine

Si tratta di un’azione che la maggior parte delle persone in cerca di lavoro non fa, ma che è molto efficace.

Sapevi che chiedere semplicemente a qualcuno di fare qualcosa aumenta le probabilità che lo faccia?

Quindi, alla fine del tuo riepilogo, CHIEDI di contattarti se pensano che il tuo background sia adatto a un’opportunità che hanno.

Potresti dire:

“Se qualcuno di questi aspetti ti sembra interessante e pensi che sia possibile lavorare insieme, mandami un invito a connettersi e parliamone!”.

Nota bene: questo è l’unico punto in cui consiglio di indicare che stai cercando attivamente lavoro nel tuo riepilogo di LinkedIn. (Ti ho già detto di non sprecare spazio nel resto del tuo riepilogo con queste informazioni e di concentrarti invece sul modo in cui apporterai valore al tuo prossimo datore di lavoro.)

5 esempi di riepilogo su LinkedIn per chi cerca lavoro (disoccupato o occupato)

Ora che abbiamo visto come scrivere un ottimo riepilogo del profilo LinkedIn passo dopo passo, vediamo alcuni dei migliori esempi di riepilogo di LinkedIn per chi cerca lavoro.

Questi sono esempi di riepilogo di LinkedIn efficaci se sei disoccupato o occupato. Non importa. L’idea è la stessa: mostrare ai datori di lavoro in che modo saresti utile alla loro organizzazione e perché dovrebbero volerti intervistare.

Esempio di riepilogo di LinkedIn n.1

Ciao! Mi piace creare connessioni e ho trascorso diversi anni nell’acquisizione dei talenti e nel servizio clienti. Ho esperienza di reclutamento per carriere interne presso una società di reclutamento specializzata in inserimenti industriali, tecnici e professionali.

Attualmente supporto il team di acquisizione dei talenti di Residential Home Health nelle assunzioni per il settore Home Health and Hospice in Michigan e in Illinois.

Specialità di reclutamento: amministrativi, reclutatori/rappresentanti di vendita, controllori, assistenti alle risorse umane (Michigan, Florida, Tennessee, Texas, Wisconsin), clinici certificati come ad esempio assistenti infermieristici, infermieri, terapisti e altro (Michigan, Illinois).

Strategie: Boolean e altre tecniche di sourcing avanzate come i social media (LinkedIn, LinkedIn Recruiter, Facebook, Twitter, Instagram), le job board (CareerBuilder, Monster, Indeed, Handshake).

Competente in: Hire Right, Adobe InDesign, HootSuite, HCHB, Avionte (precedentemente noto come Compas), Work Day, Microsoft Office, Salesforce, corsi CHEX.

Questo esempio di riepilogo di LinkedIn è ben formattato (senza grossi blocchi di testo) e include molte parole chiave pertinenti che mostrano come il candidato può aiutare il suo prossimo datore di lavoro.

E questo è il tipo di informazione che può farti ottenere un colloquio di lavoro con i datori che hanno bisogno delle tue competenze.

Esempio di riepilogo di LinkedIn n.2

L’esperienza del dipendente è l’esperienza del cliente. Insieme, possiamo fare in modo che sia positiva.

Le aziende investono più denaro e tempo nell’acquisizione dei clienti che nei loro dipendenti. Voglio cambiare questa situazione. Voglio aiutare i dipendenti a raggiungere il loro pieno potenziale in modo che possano fornire un ottimo servizio ai clienti durante tutto il loro ciclo di vita.

La parte più emozionante del mio lavoro è sapere di aver migliorato la vita lavorativa di un dipendente in uno o più momenti del suo ciclo di vita.

Ho trascorso gli ultimi sette anni a coordinare le risorse e a svolgere mansioni amministrative per aiutare i dipendenti ad avere successo nel loro lavoro e a relazionarsi tra loro.

Ecco alcuni modi in cui ho aiutato i dipendenti:

* Ho ridefinito i ruoli e le responsabilità del team e li ho presentati ai partner aziendali (4 raccomandazioni su 7 sono state attuate). Dai colloqui con i dipendenti ho appreso che molti di loro non lo sapevano

* Ho verificato la nuova iniziativa di un partner commerciale e l’ho ristrutturata aggiungendo un programma di onboarding ed elementi di gestione delle prestazioni

* Ho svolto un ruolo chiave nel salvare un conto da 3 milioni di dollari creando controlli di qualità per correggere le applicazioni errate di pagamento e aumentare l’efficienza e l’accuratezza delle future applicazioni.

* Non è tutto lavoro e niente svago. Coordino anche le attività di coinvolgimento dei dipendenti, come gli eventi sulla diversità e l’inclusione e le attività di apprezzamento degli stessi.

* Nel 2018 ho aumentato la soddisfazione e l’impegno dei dipendenti introducendo 25 programmi, raccolte fondi, eventi, celebrazioni e corsi di formazione nuovi o rinnovati in sede.

Se stai cercando qualcuno che non si chieda “Come posso migliorare la situazione?”, potrei non essere adatto a te.

Mettiamoci in contatto e parliamo di risorse umane, acquisizione di talenti, sistemi di gestione delle risorse umane, reclutamento, operazioni con le persone, esperienza dei candidati, esperienza e coinvolgimento dei dipendenti.

Anche questo esempio di riepilogo di LinkedIn presenta un’ottima spaziatura e utilizza una formattazione unica (punti elenco a forma di stella) per attirare l’attenzione.

Il riepilogo di LinkedIn di questa persona fa anche un buon lavoro nel mostrare una certa passione per il ruolo che svolge (dove dice: “La parte più emozionante del mio lavoro è….”).

Questa frase è un ottimo modo per dimostrare che tieni a quello che fai e che ti piace il tuo lavoro, cosa che interessa molto ai datori quando decidono chi assumere!

Esempio di riepilogo di LinkedIn n.3

Analista finanziario/commerciale senior con esperienza nella gestione di progetti e team, contabilità finanziaria, ingegneria dei processi, HTML, CSS, JavaScript, Node, React, SQL e altro ancora.

Sono curioso, motivato e sempre alla ricerca di nuovi modi per ridurre i rischi, aumentare l’efficienza e creare nuove opportunità in un’azienda.

Questo è un esempio di riepilogo di LinkedIn più breve. Non è necessario avere un’enorme sezione riassuntiva per chi cerca lavoro.

Con soli due piccoli paragrafi, questa sintesi fa un buon lavoro includendo diverse competenze/parole chiave come HTML, CSS, ecc.

Esempio di riepilogo di LinkedIn n.4

Leader strategico delle risorse umane, esperto nell’allineare la visione dell’apprendimento e dello sviluppo con obiettivi strategici per ottenere risultati aziendali. Esperienza nel lavorare direttamente con partner aziendali, leader senior e linee di business per integrare lo sviluppo dei talenti e le strategie di diversità e inclusione in tutta l’organizzazione.

Ho progettato e implementato attività di gestione dei talenti per costruire qualità potenziali e far crescere i talenti a tutti i livelli.

Capacità e competenze:

* Sviluppo dei talenti e della leadership

* Strategia di apprendimento e talento

* Pianificazione della successione e identificazione dei talenti

* Progettazione e sviluppo di corsi

* Valutazione dei bisogni di apprendimento

* Gestione delle prestazioni

* Coaching

* Pianificazione dello sviluppo

* Valutazione dell’apprendimento

* Agevolazione del programma

* Mappatura delle carriere

* Comunicazioni

* Diversità e inclusione

Questo è un altro esempio di riepilogo di LinkedIn che utilizza una formattazione unica per catturare l’attenzione del lettore.

Invece di mettere tutto in formato paragrafo, questa persona ha inserito un breve paragrafo introduttivo e poi dei punti elenco con le sue principali competenze/parole chiave.

Questo ti aiuterà a farti trovare dai reclutatori che cercano talenti su LinkedIn.

Esempio di riepilogo di LinkedIn n.5 (per studenti universitari e neolaureati):

Sono all’ultimo anno e mi sto per laureare nella primavera del 2021 con una laurea in economia aziendale con doppia specializzazione in finanza e risorse umane. Ho avuto l’opportunità di lavorare per Del Monte come impiegata delle risorse umane, il che mi ha permesso di acquisire esperienza nel settore. Sono ansiosa di proseguire il mio master in Business Administration e di trovare un lavoro nel settore delle risorse umane.

Questo esempio di riepilogo di LinkedIn per laureati fa un buon lavoro nel mostrare la tua situazione attuale (in procinto di laurearti, appena laureato, ecc.), indicando poi il tipo di lavoro che desideri.

Mi piace l’idea di dire: “Non vedo l’ora di acquisire un lavoro nella comunità __”. – Suona molto meglio che dire “Cerco attivamente __ opportunità”.

Questo profilo include anche alcune buone parole chiave come risorse umane, ecc.

Se dovessi modificare questo riepilogo di LinkedIn, consiglierei di aggiungere un paragrafo supplementare per mostrare meglio ciò che hai fatto/realizzato nei tuoi studi accademici, e magari di includere qualche altra parola chiave (come i sottoargomenti nell’ambito delle risorse umane o dell’amministrazione aziendale che hai studiato).

Puoi anche utilizzare i suggerimenti generali contenuti in questo articolo per scrivere un ottimo riepilogo su LinkedIn come studente universitario o laureato. Non è necessario seguire questo esempio.

Suggerimento: guarda esempi reali di riepilogo di LinkedIn nel tuo settore

Abbiamo esaminato 5 esempi di sommario su LinkedIn, ma potrai ottenere ancora più idee effettuando una ricerca nel tuo settore specifico.

Cerca persone che abbiano intrapreso il percorso di carriera a cui aspiri, o che svolgono il lavoro che desideri, e raccogli idee dai loro profili LinkedIn.

In questo modo potrai trovare molti più esempi di riepiloghi di LinkedIn, tutti pertinenti al tuo lavoro e al tuo settore.

Modella quindi il tuo sommario di LinkedIn mescolando alcune idee di queste altre buone sezioni che hai trovato.

Non plagiare. Scrivi sempre un riepilogo unico.

Ma l’idea è che ispirandoti ad altre persone di successo del tuo settore, otterrai una sintesi che attiri i responsabili delle assunzioni e che suoni bene/professionale.

Considera la descrizione del lavoro quando scrivi il tuo riepilogo su LinkedIn

Un’altra ottima idea su cosa inserire nel tuo riepilogo di LinkedIn: guarda alcune descrizioni di lavoro dei potenziali datori che vuoi attirare.

Dovresti cercare di modellare il tuo riepilogo su LinkedIn (e altre sezioni, come la tua headline su LinkedIn) in modo che parli di ciò che i potenziali datori di lavoro vogliono in quei determinati ruoli!

Un ottimo riassunto non si limita a mettere in mostra le tue competenze, ma dimostra che sarai perfetto per il lavoro a cui ti stai candidando (ammesso che tu stia cercando lavoro in questo momento).

Inoltre, apparirai nei risultati di ricerca dei reclutatori se ti occupi delle descrizioni dei lavori e includi le parole chiave/competenze richieste dai datori di lavoro.

Infine, considera anche la tua attuale descrizione del lavoro. Esaminare il tuo attuale elenco di mansioni lavorative può aiutarti a stilare una lista dei compiti principali che stai svolgendo.

Quindi, mettili in pratica con parole tue, collegandoli il più possibile ai requisiti del ruolo che desideri e otterrai un maggiore interesse da parte dei datori di lavoro.

Segui i passaggi sopra descritti e avrai il riassunto LinkedIn perfetto per apparire nei risultati di ricerca di LinkedIn e convincere i datori di lavoro a farti un colloquio.

Quanto deve essere lungo il riepilogo di LinkedIn?

Il riepilogo di LinkedIn deve essere compreso tra 2 e 8 paragrafi. Se stai visualizzando il tuo riepilogo su un computer a grandezza naturale, l’intero testo del riepilogo dovrebbe essere contenuto nello schermo senza scorrere (oppure dovrebbe avvicinarsi molto, in caso contrario). Se è più lungo di così, prendi in considerazione la possibilità di modificare il riepilogo per includere solo le informazioni più rilevanti e importanti.

Mostrare dei dettagli va bene.

Come reclutatore, non amo i riepiloghi di LinkedIn di una sola riga che si limitano a dire qualcosa come “in apprendimento costante” senza condividere alcun dettaglio sul valore che porti a un’azienda.

Ma allo stesso tempo, nessuno vuole leggere il testo di un libro nel riepilogo del tuo profilo LinkedIn. Si tratta quindi di trovare l’equilibrio perfetto.

Se il riepilogo del tuo profilo LinkedIn è della stessa lunghezza di uno qualsiasi degli esempi visti sopra, sei a posto.

Modello di riepilogo di LinkedIn

Di seguito riporto un modello base di riepilogo di LinkedIn copia-e-incolla per aiutarti a iniziare a scrivere:

<Area di lavoro principale> professionista con esperienza in <abilità/parola chiave 1>, <abilità/parola chiave 2>, e <abilità/parola chiave 3>.

I risultati più recenti includono:

  • <Elenca qui i risultati, le realizzazioni e i progetti. Quali sono i punti salienti della tua storia lavorativa recente?>

<Call to action: cosa vorresti che il lettore facesse dopo? Ad esempio, “Attualmente sono alla ricerca del prossimo ruolo nella mia carriera di venditore. Contattami per discutere di opportunità rilevanti”.>

Ricorda di adattare tutto quanto sopra al tuo pubblico di riferimento. Il tuo riepilogo su LinkedIn non riguarda solo te, ma anche il modo in cui puoi aiutare un potenziale datore di lavoro. È la tua proposta di vendita per far sì che voglia contattarti e intervistarti.

Inoltre, cerca di includere il titolo di lavoro che desideri da qualche parte nel tuo riepilogo di LinkedIn.

Segui questi suggerimenti sul riepilogo di LinkedIn per una ricerca di lavoro più semplice

Se segui i suggerimenti di cui sopra, avrai un ottimo riepilogo di LinkedIn che catturerà l’attenzione del lettore e ti farà ottenere colloqui di lavoro!

Per iniziare, apri un documento vuoto e inizia a redigere il tuo riepilogo sulla base degli esempi e delle fasi che abbiamo esaminato. Quindi incolla il nuovo riepilogo nel tuo profilo LinkedIn dopo che sei soddisfatto di quello che hai!


Biron Clark

Sull'autore

Leggi altri articoli di: Biron Clark


Generatore di curriculum 100% gratuito

Non è richiesta alcuna iscrizione o pagamento.