10 esempi di dichiarazione di personal branding a cui ispirarsi

By Biron Clark

Published:

Networking

Biron Clark

Biron Clark

Writer & Career Coach

Il mercato del lavoro e i mercati commerciali di oggi sono più competitivi che mai. Per avere successo, dovrai distinguerti con una buona strategia di personal branding.

Una delle prime cose da fare quando si crea il proprio marchio personale è stabilire una potente dichiarazione di personal branding. Questa breve dichiarazione sarà il fondamento di tutti i tuoi sforzi di branding in futuro, quindi è importante farla bene.

In questo articolo vedremo i consigli per creare una dichiarazione di personal branding unica nel suo genere e 10 dei migliori esempi di dichiarazione di personal branding a cui ispirarsi.

Cominciamo…

Che cos’è una dichiarazione di personal branding?

Una dichiarazione di personal branding è una dichiarazione di una o due frasi che riassume accuratamente ciò che fai e ciò per cui ti batti. È essenzialmente la tua proposta di vendita unica, la cosa che fai meglio di tutti i tuoi concorrenti. Considerala come il tuo slogan. Le migliori dichiarazioni di personal branding sono accattivanti, memorabili e in grado di attirare l’attenzione.

Vale la pena di creare una dichiarazione di personal branding sia che sia in cerca di lavoro, sia che tu sia un libero professionista o un imprenditore. Chiunque voglia fare networking e distinguersi può trarre vantaggio da un’ottima dichiarazione di personal branding.

Scrivere la dichiarazione perfetta è difficile, però…

Deve essere breve e allo stesso tempo trasmettere il valore che offri ai datori di lavoro, ai clienti o ai committenti. Dovrebbe anche suscitare un certo livello di interesse che spinga le persone a saperne di più su di te.

La dichiarazione di personal branding è la prima cosa che la gente assocerà a te, quindi prenditi il tempo necessario per trovare qualcosa che ti soddisfi completamente.

Come dovrebbe essere una dichiarazione di personal branding? Dipende molto da te e dalla tua personalità, ma di seguito sono riportati alcuni esempi di dichiarazione di personal branding da prendere in considerazione.

Supponiamo che tu sia un digital marketer. La tua dichiarazione di personal branding potrebbe essere:

Sviluppo potenti strategie di marketing digitale che aiutano le aziende a trovare nuovi clienti.

Oppure, se sei un agente immobiliare, potresti dire qualcosa di simile:

Posso aiutarti a trovare la casa dei tuoi sogni al prezzo che desideri.

Una dichiarazione di personal branding efficace è breve e diretta, quindi scegli con cura le parole. Utilizza parole che evochino emozioni e concentrati sull’unico vantaggio che offri e che interesserà maggiormente le persone.

Non preoccuparti se non sei ancora sicuro di come procedere per creare la tua dichiarazione di personal branding. Nella prossima sezione, esamineremo i migliori esempi di dichiarazioni di personal branding provenienti da tutto il web.

Creare una dichiarazione di personal branding: i 10 migliori esempi

Può essere difficile immaginare da soli come dovrebbe essere la dichiarazione ideale, quindi abbiamo raccolto alcuni esempi di dichiarazione di personal branding provenienti da diverse categorie. Queste dichiarazioni di personal branding hanno fatto centro e sono avvincenti, coinvolgenti ed estremamente efficaci.

Utilizza gli esempi di dichiarazione di personal branding riportati di seguito per trarre ispirazione nella creazione della tua.

1. “Aiuto i leader di pensiero a scrivere ottimi libri in soli 90 giorni. 300 clienti soddisfatti finora”.

– Mindy Gibbins-Klein

Questa dichiarazione di personal branding segue una formula classica: “Aiuto ___ a fare ___”.

Il primo spazio è il tuo cliente o datore di lavoro ideale.

Il secondo spazio è il risultato che li aiuti a raggiungere. Questo può essere il risultato desiderato dalla collaborazione con te, il problema principale che devono risolvere, ecc.

Consideriamo lo schema di base “aiuto ___ a fare ___” come l’opzione preferita dalla maggior parte delle persone in cerca di lavoro, dei freelance, dei consulenti e dei coach.

Questa persona ha poi aggiunto un tocco unico alla sua dichiarazione di personal branding includendo una prova sociale, dicendo: “300 clienti soddisfatti finora”.

Ricordare che in passato hai aiutato molti clienti/aziende ad avere successo è un ottimo modo per dimostrare che sarai in grado di aiutare anche il prossimo cliente.

Il prossimo esempio di dichiarazione di personal branding utilizza la stessa formula generale, quindi non preoccuparti se non l’hai ancora capita.

Eccola qui:

2. “Aiuto le aziende manifatturiere a migliorare i loro processi per ridurre gli sprechi e aumentare i profitti”.

– Kent Blumberg

Anche se questo potrebbe sembrare un po’ diverso dal primo esempio di dichiarazione di personal branding che abbiamo visto, si basa anch’esso sul formato “Aiuto ___ a fare ___”.

(Potresti riorganizzare il tutto per seguire questa formula parola per parola e dire: “Aiuto le organizzazioni manifatturiere a energizzare, focalizzare e allineare le loro operazioni….”)

Questa dichiarazione di personal branding fa un ottimo lavoro per quanto riguarda l’essere specifica in termini di clienti target e di risultati che si otterranno lavorando con questa persona.

Se intendi utilizzare questo layout/schema per creare la tua dichiarazione di personal branding, devi essere preciso e focalizzato, proprio come in questo esempio.

Quale tipo di datore di lavoro o cliente puoi aiutare di più? Le grandi aziende? Aziende in fase di crescita? Aziende di e-commerce? Questo è il tipo di frase da usare. Nell’esempio precedente, il cliente target è “organizzazioni manifatturiere”.

In questo esempio, il risultato della collaborazione con questa persona è altrettanto chiaro: processi più rapidi, meno sprechi e più profitti.

Passiamo ora ad alcuni esempi di dichiarazione di personal branding un po’ più creativi…

3. “Costruiamo un reddito senza lavoro”.

– Nick Loper

Non ti piacerebbe avere un reddito senza avere un lavoro? Certo che sì. Ecco perché la dichiarazione di personal branding di Nick Loper è così efficace.

Il blog di Nick, Side Hustle Nation, parla di tutti i modi in cui gli imprenditori possono creare la propria attività e, alla fine, sfuggire alla routine aziendale. Utilizzando un termine come “reddito senza lavoro”, si concentra esattamente su ciò che il suo pubblico sta cercando di ottenere, conquistando immediatamente la loro attenzione.

Ci piace molto usare la parola “Costruiamo” perché dimostra che collaborerete e lavorerete per un obiettivo comune. Al momento della stesura di questo articolo, il titolo della nostra homepage utilizza questa idea e dice: “Troviamo il lavoro dei tuoi sogni”.

4. “Vuoi più traffico?”

– Neil Patel

Ok, questa è più una domanda che una dichiarazione. Ma ogni azienda e sito web vuole più traffico e Neil Patel ha le conoscenze e il know-how per farlo.

Neil è uno dei leader mondiali del marketing online, famoso in tutto il mondo per le sue capacità di SEO e di creazione di traffico. La sua dichiarazione di personal branding è estremamente semplice, ma funziona perché ha la reputazione per sostenere la sua affermazione che può, in effetti, farti ottenere più traffico. L’uso di una domanda è anche un modo per stimolare l’interesse e la curiosità.

Non ci sono regole da seguire quando si crea una dichiarazione di personal branding. È giusto pensare fuori dagli schemi e porre una domanda o fare qualcosa di diverso rispetto alla concorrenza.

5. “Muoversi bene, mangiare bene, pensare bene”.

– Adam Cobb

Questa dichiarazione di personal branding è un altro esempio di come non sia sempre necessario essere eccessivamente sofisticati o intelligenti. A volte la semplicità è la cosa migliore.

Adam Cobb è un allenatore di fitness e nutrizione che si propone di contribuire a migliorare la vita attraverso l’esercizio fisico, l’alimentazione sana e la consapevolezza spirituale. La sua dichiarazione di personal branding, quindi, riassume perfettamente di cosa si occupa e come può aiutarti. Se riesci a descrivere in modo conciso ciò che puoi fare per le persone, sarai sicuro di ottenere una dichiarazione di personal branding efficace.

Puoi anche adattare questo esempio allo schema preferito che abbiamo visto in precedenza: “Aiuto ___ a fare ___”.

Ecco come apparirebbe: “Aiuto le persone a muoversi bene, a mangiare bene e a pensare bene”.

Oppure potresti anche renderlo più mirato e ristretto (come già detto, è bene essere specifici/precisi su chi si può aiutare). Ecco un esempio di come questa dichiarazione di personal branding potrebbe essere ulteriormente filtrata: “Aiuto i professionisti impegnati a muoversi bene, a mangiare bene e a pensare bene”.

6. “Ti aiuto a costruire un grande brand con la tua piccola impresa”.

– Kate Toon

Hai una nicchia, una clientela particolare che servi? Prendi in considerazione l’idea di inserirla nella tua dichiarazione di personal branding, come ha fatto Kate Toon qui.

Kate è una copywriter specializzata nell’aiutare le piccole imprese a raggiungere un pubblico più vasto. Avrebbe potuto concentrarsi sulle sue capacità di copywriting o sulle sue conoscenze di SEO (ottimizzazione dei motori di ricerca). Invece, parla direttamente al suo pubblico di riferimento e dice loro esattamente come può aiutarli. Ricorda che non si tratta sempre di ciò che puoi fare, ma anche di chi puoi aiutare.

7. “Raggiungi la padronanza dei social media”.

– Mari Smith

Vuoi diventare grande in qualcosa? O vuoi diventare un maestro? A volte si tratta di trovare le parole giuste per avere un impatto reale.

Mari Smith è salita alla ribalta come una delle principali autorità in materia di social media marketing. Oggi fornisce servizi di formazione e consulenza ad alcune delle aziende più importanti del mondo. Mari avrebbe potuto promettere di aiutare le persone a diventare “esperti”, “professionisti” o “maghi” dei social media. Ma dicendo che ti aiuterà a raggiungere la padronanza della materia, si distingue davvero dai suoi colleghi.

8. “Crea meno contenuti. (Andrà bene, te lo prometto!)”.

– Brittany Berger

A volte, sovvertendo le aspettative, si può davvero catturare l’attenzione delle persone. Questa dichiarazione di personal branding ne è un ottimo esempio.

Brittany Berger è un’importante content marketer che utilizza una prospettiva leggermente diversa per ottenere clienti. L’autrice promuove la creazione di meno contenuti e si concentra invece sull’utilizzo efficace dei contenuti per ottenere traffico. Non ti piacerebbe ottenere risultati migliori con meno sforzo? È esattamente quello che promette Brittany. Aggiungendo “Andrà tutto bene! Te lo prometto!” infonde anche un po’ di personalità alla sua affermazione, contribuendo a migliorarne l’efficacia.

9. “È il momento di liberare la tua epicità”.

– Felicia Hatcher

Al giorno d’oggi la gente vuole che tutto sia epico. Allora perché non puoi essere epico anche tu?

I discorsi motivazionali di Felicia Hatcher sono leggendari. In qualità di ex studente “C” che ha ottenuto 130.000 dollari in denaro gratuito per l’università, aiuta a mostrare alle persone come chiunque possa trovare il successo.

La sua dichiarazione di personal branding è un altro ottimo esempio di come la scelta accurata delle parole possa fare un’enorme differenza in termini di efficacia. “Epicità” potrebbe non essere una parola vera e propria, ma ti dice subito che Felicia ti insegnerà cose che nessun altro ti insegnerà, e probabilmente avrà un’energia e un entusiasmo elevati per quello che fa.

10. “Sii un unicorno in un mare di asini”.

– Larry Kim

Se non sei sicuro di quale approccio adottare con la tua dichiarazione, opta per qualcosa di completamente unico e diverso per distinguerti.

Larry Kim è un esperto di marketing di ricerca e fondatore di Wordstream e Mobile Monkey. Il suo marchio personale, “Be a unicorn in a sea of donkeys” (Sii un unicorno in un mare di asini), è completamente diverso da quello usato dai suoi colleghi, eppure trasmette perfettamente il suo messaggio. Non seguire le masse. Sii diverso. Sii speciale. Questo esempio di dichiarazione di personal branding è estremamente creativo e allo stesso tempo perfettamente comprensibile.

Ora tocca a te

Hai visto 10 dei migliori esempi di dichiarazione di personal branding di persone e aziende reali. Ora tocca a te crearne uno per te stesso. Considera la tua personalità, ciò che è importante per te e il valore che puoi offrire, e proponi qualcosa che sia unico per te.


Biron Clark

Sull'autore

Leggi altri articoli di: Biron Clark


Generatore di curriculum 100% gratuito

Non è richiesta alcuna iscrizione o pagamento.